Sarzana, musica per tutti con il festival "Città di Sarzana" e "Musica&Fiaba"

SARZANA 30.07.2012_ Venerdì 3 Agosto alle ore 21,15 presso il Chiostro di San Francesco si terrà il primo appuntamento del XVIII Festival Pianistico- Città di Sarzana, unica manifestazione dedicata interamente al pianoforte che negli anni ha presentato decine di affermati pianisti italiani e stranieri che hanno proposto i più importanti capolavori della letteratura pianistica da Bach fino ai contemporanei.

Lunedì, 30 Luglio 2012 12:04
Il Festival, che è organizzato dall'Associazione Musicale "Il Pianoforte " in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del Comune di Sarzana e con il sostegno di Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, si terrà nella suggestiva atmosfera del Chiostro di San Francesco (Piazza Don Richetti) dove il pianista spezzino Giuseppe Santucci proporrà il concerto intitolato "Alla volta di Parigi: speranze e successi di Liszt e Chopin";si potranno ascoltare capolavori pianistici del periodo romantico di Chopin (Ballata op.23,Fantasia-Improvviso op.66) e di Liszt (Mephisto-Walzer,Sogno d'amore,etc...). Il Festival proseguirà domenica 5 Agosto con "Il pianoforte nella musica da camera...virtuosi all'Opera" con il Trio Marinetti formato da Stefano Maffizzoni al flauto,Riccardo Malfatto al violino e Lorella Ruffin. Il Festival si concluderà martedì 7 Agosto con un recital dell'affermato pianista Paolo Francese che presenterà un concerto di grande fascino intitolato "Fantasie e leggende del mare" con musiche di Brahms,Liszt,Chopin e Scriabin

La direzione artistica è affidata al M° Claudio Cozzani che si avvale della collaborazione del Presidente Onorario dell'Associazione prof. Pier Giorgio Grasso Peroni e della segreteria organizzativa di Marina Giuntoni.

L'ingresso a tutti i concerti è libero fino ad esaurimento dei posti,con orario d'inizio alle 21,15.

La programmazione dettagliata è disponibile su www.festivalpianisticosarzana.it e www.claudiocozzani.net. Info al 0187560298 o 3398013956

Festival Musica&Fiaba

6 e 8 agosto 2012

Sarzana (chiostro di San Francesco)

E' l'ora degli appuntamenti tanto attesi di "MUSICA&FIABA", proposti dall'Associazione Amici della Musica, in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura, nell'ambito del ricco cartellone estivo della Città di Sarzana. Quest'anno l'Associazione ha scelto di puntare su compagnie del territorio.

Si comincia lunedì 6 agosto alle 21,30 con "Il Teatrino di Pedro Benje", con Fabrizia Giannini, voce e corpo narrante, Cristina Alioto, voce, percussioni e chitarra, Mauro Avanzini, sassofono, flauto, armonica. Il Teatrino di Pedro Benje è nato nel 2000 dall'esperienza del Bibliobus, la biblioteca viaggiante, che ha avvicinato alla lettura migliaia di bambini della Provincia. Cristina e Fabrizia hanno ideato e realizzato animazioni originali alla scoperta del magico e meraviglioso mondo della lettura, del canto, della musica.

Lo spettacolo di lunedì si intitola Teresin è cresciuta : dopo "Cedronella e altre farfalle" in cui si narra la storia di Teresin che non vuol crescere, eccoci di fronte a una nuova Teresin, ormai cresciuta che si trova ad affrontare nuove situazioni. Teresin nel suo cammino incontra gente semplice, maestri di vita, visita villaggi e grandi città dove conosce povertà, miseria, grandi ricchezze e sperpero di denaro! Un giorno...la grande decisione: come nel suo stile, Teresin canterà e danzerà per comunicare con gli altri. Troppo spesso, infatti, le parole, usate a sproposito, non ci aiutano a capire...

Mercoledì 8 agosto, sempre alle 21,30 e al chiostro di San Francesco tocca alla Compagnia Teatri del Vento, presenterà Bijou e l'albero degli orologi: parole, canti e musiche di Mariella Melani e Viola Travaglioli. La regia è affidata a Giovanni Delfino, così come la drammaturgia, assieme a Carlo Zeno; i costumi sono a cura di Helena Kagemark.

Lo spettacolo è una fiaba raccontata con le parole degli attori, dove il mondo della musica e quello dell'azione, vissuta per lo più attraverso la caratterizzazione, coesistono in diverse modalità. Nel processo di lavoro, si sono riferiti spesso a Gianni Rodari e a Vladimir Propp: i vari personaggi della fiaba vivono parallelamente nel mondo fantastico ed in quello psicologico facendo emergere aspetti diversi dell' interiorità, dell'identità e delle relazioni in specifici contesti evolutivi.

Con le varie trasformazioni, i mondi della fantasia diventano concreti e emozionanti e Bijou sviluppa le capacità di leggere e vivere la realtà come risorsa di crescita, creatività e comunicazione. L'albero degli orologi è un elemento simbolico di una entità che mette in relazione il tempo dell'uomo con quello dell'universo.

Dunque anche quest'anno si conferma l'attenzione dell'Associazione Amici della Musica/Accademia Bianchi nel proporre spettacoli musicali rivolti al mondo dell'infanzia, pensati e costruiti con intenti educativi e culturali, di certo lontani dagli spettacoli di scarsi contenuti educativi, che spesso vengono proposti nelle piazze di tanti luoghi.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Sarzana

Palazzo Comunale
Piazza Matteotti, 1
19038 Sarzana(SP)
Tel. 01876141

E-mail: urp@comunesarzana.gov.it

 

www.sarzana.org

Ultimi da Comune di Sarzana

Dalla Giunta arriva l'ok alla messa in posa di un impianto elettrico dedicato. Leggi tutto
Comune di Sarzana
Presentato il progetto della ATS che gestirà dalla prossima settimana gli spazi. Leggi tutto
Comune di Sarzana

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa