Lerici legge il mare nel ricordo degli "adriatici" In evidenza

LERICI – Nei giorni 7, 8 e 9 settembre si terrà a Lerici la quarta edizione della rassegna internazionale "Lerici legge il mare".

Venerdì, 17 Agosto 2012 16:40
Per il giorno 7 è in programma un'iniziativa piuttosto singolare che mette a fuoco un fenomeno poco conosciuto: l'immigrazione nel golfo dei poeti, avvenuta nel corso dell'ultimo secolo, di numerose persone, e spesso di famiglie, da diverse località dell'Adriatico e in particolare da San Benedetto del Tronto. Nell'occasione ci saranno una mostra fotografica, una conferenza e una chiacchierata con Giuseppe Merlini e con Gigi Anelli sul brodetto sambenedettese.

La manifestazione, incentrata sulla cultura marinara, è organizzata dalla Società Marittima di Mutuo Soccorso (fondata nel 1852) e dal Comune di Lerici con la collaborazione della Casa Editrice Mursia.

Il programma prevede numerosi eventi a carattere marinaro: presentazione di libri, conferenze, regate, giochi per ragazzi, marinaresca, ecc..
Con questa iniziativa la Società Marittima di M.S. e Lerici intendono appunto rendere omaggio ai sambenedettesi che, a partire da oltre 120 anni fa, hanno compiuto via mare il periplo della penisola, o l'hanno attraversata via terra, per stabilirsi a Lerici e guadagnarsi da vivere con la pesca.

A Lerici esistono famiglie stabilitesi qui già da fine '800, altre che sono arrivate 30-40 anni fa. Tra i primi ad arrivare la famiglia Massi (giunta qui per un triste evento: la morte di alcuni marinai sanbenedettesi periti in un naufragio) seguito poi da numerosi conterranei i cui nomi saranno ormai ben noti agli spezzini, essendo a loro volta diventati spezzini doc: i Palestini, i Pulcini, 
i Giorgetti e gli Spaletra, i Guidi, i Di Carlo, gli Spina, i Bruni, i Guidotti, i Testasecca, i Lagalla, i Liberati, gli Urriani, i Mazza, i Mignini,
i Voltattorni, i Mosca, i Novelli, i Paci, i Piattoni, i Pompei, gli Spazzafumo, i Tavoletti, i Trevisani ecc..

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Coinvolti nell'incidente uno scooter ed un furgone. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa