L'artistico Cardarelli ricorda Fabio Linari con un convegno e una mostra

A un anno dalla scomparsa di Fabio Maria Linari il Liceo Artistico Cardarelli di La Spezia, la scuola dove insegnava, intende onorarne la memoria e promuoverne l'opera attraverso un convegno e una mostra che illustrino le fasi, le esperienze, gli incontri della vita di Fabio, tra la città nativa e la Lombardia. 

Martedì, 07 Ottobre 2014 18:30
La mostra, dal titolo Percorsi comuni – Fabio Maria Linari e i suoi amici, a cura di Valerio P. Cremolini, comprende, oltre ad alcuni lavori di Fabio, opere di quindici suoi amici:

Francesco Vaccarone, Francesco Musante, Sergio Tedoldi, Giovanni Frangi, Ma Rco Casentini, Giacomo Callo, Andrea Geremia, Massimo Angei, Alberta Intelisano, Francesco Bruno C, Catia Castellani, Nicola Perucca, Paolo Fabri, Simone Torri, Mariella Brignoli.

Gli artisti illustri, sia della Spezia che lombardi, che hanno aderito al progetto, saranno presenti al Convegno in data sabato 11 ottobre alle ore 10 presso l'Auditorium del Liceo Artistico Cardarelli in via Montepertico 1.

Subito dopo verrà inaugurata la mostra presso il LAS, lo spazio espositivo del Liceo Artistico. L'iniziativa è inserita nella Giornata del Contemporaneo organizzata dall'AMACI, l'associazione dei musei italiani del settore.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Gli ospedalizzati salgono a 74 e sono 5 le terapie intensive. Due decessi all'ospedale di Sarzana. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Lo fa con un post su Facebook: "Il Pd torni a parlare dei problemi del paese". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa