Stampa questa pagina

Premio Lunigiana Cinque Terre, appuntamento giovedì in Sala Marmori. Tra i premiati, anche il "nostro" Gino Ragnetti In evidenza

La presidenza della "Dante Alighieri" comunica che giovedì 30 Ottobre si svolgerà presso la Sala Marmori della Camera di Commercio la 49^ giornata del libro e il 39^ Premio Lunigiana Cinque terre, eventi che vogliono promuovere la valorizzazione della nostra appartenenza e identità spezzina e per fare un balzo in avanti su questo percorso. 

Lunedì, 27 Ottobre 2014 10:24
La Commissione di Giuria del Premio è costituita da Carlo Clariond Presidente, Enrica Baldi Forni, Paolo Bertini, Paola Comolli, Piero Musetti, Attilio Ferrero, Maurizio Simonini,.

Sono previste cinque sezioni: Lunigiana Donna, Lunigiana per la ricerca storica, Narrativa, Premio per la critica, Premio Cinque Terre, per l'editoria specializzata per un'opera relativa alla valorizzazione della storia e delle immagini del nostro territorio .'

La Giuria esaminatrice dopo aver visionato le opere proposte e analizzato i curricula dei partecipanti ha deliberato di consegnare i premi ai seguenti vincitori per l'anno 2014

Il Premio Lunigiana Donna alla scrittrice, ricercatrice Luisa Rossi per ricerca storica , paesaggistica e cartografica e per l'approfondimento dell'indagine sulla geografia al femminile dando origine ad un importante progetto che vedeva riunite in una unica opera le esperienze di donne di età, condizione sociale e paesi assai diversi nel tempo e nello spazio e per le sue diverse attività legate alla scrittura

Il premio Spezia - Lunigiana per la ricerca storica al dott. Gino Ragnetti, già premiato come giornalista dalla "Dante" ma oggi con motivazioni diverse da allora in quanto da molti anni si è dedicato primariamente alla ricerca storica per smitizzare il luogo comune di territorio senza storia e valorizzare sempre le nostre origini e le nostre radici.

Il Premio Lunigiana per la narrativa a Marco Ferrari per le sue fatiche letterarie, per le sue diverse attività legate alla scrittura e alla cultura che l'hanno portata molto spesso a incontrare alunni e studenti con lo scopo di diffondere la nostra lingua e le nostre tradizioni .

Il premio Lunigiana Cinque Terre per la Critica a Valerio Cremolini per la valorizzazione degli artisti spezzini e non attraverso le sue recensioni nonché per essere spesso relatore e commentatore di pagine della vita e personaggi conosciuti e per le sue diverse attività legate alla cultura e le numerose presentazioni di autori e di libri .

Il premio per l'editoria specializzata offerto dalla Cooperativa Agricoltura Cinque Terre viene assegnato all'autore Marco Burrini che negli anni oltre ad interessi e studi su temi inerenti le guerre mondiali con numerosi pubblicazioni, ha rivolto interesse alla storia della nascita delle ferrovie in Italia per il libro "Da Sestri Levante alla Spezia. Storia delle Ferrovia del litorale ligure". Al termine dell'incontro ai soci e agli ospiti verrà offerto dalla Cooperativa Agricola "Cinque Terre un simpatico aperitivo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Maltempo, emanata l'allerta meteo

Domenica, 11 Aprile 2021 15:03 cronaca
Arancione sui bacini grandi e gialla sui bacini medi e piccoli della zona C. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Oggi più che mai la divisa è simbolo di unità nazionale e merita rispetto. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa