Un libro dedicato al Favaro, ricordando i bambini uccisi dalle bombe tedesche In evidenza

Con un spettacolo che ricordava la tragedia dei bambini uccisi dalle bombe dei tedeschi è stato presentato il libro "Favaro. Ieri, oggi e domani. Ritratto di un quartiere" presso la scuola media "Cervi" del Favaro.

Lunedì, 08 Dicembre 2014 12:00
Il libro è il ritratto del quartiere e raccoglie la testimonianza di Michele Ville, Carla Cambria e della Bianca Maccione sulla strage di villa Pegazzano, lette da Daniele Ceccarini, i ricordi di Luisa Corso, Alessandra Talamonti, Rosanna Cioli, Annamaria Maranca, Vinicio Ceccarini, Giovanna Paita, Mariacristina Mirabello, Alessandra Giampietri, Giovanni Valdettaro, Paolo Putrino, Roberta Vergassola, Paolo Compagnolo, i ritratti degli abitanti realizzati da Rif Abdullin. Sono intervenuti l'assessore Luca Basile, il consigliere Marco Raffaelli. Paolo Putrino ha raccontato la militanza e la scuola di vita nel PCI, il Cineforum Pablo Neruda, la Alda Bruni, Luana Pigoni la generosità con cui il padre ha accolto una famiglia che aveva occupato la casa, l'importanza della solidarietà, Fulvio Ichestre le battaglie politiche del quartiere, Giovanni Rozzi, una figura storica del quartiere. Ha condotto la manifestazione Aurora Ceccarini. Al termine della manifestazione sono stati messi i fiori davanti alla lapide che ricorda la strage delle bombe tedesche.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Ancora al vaglio della Polizia Locale decine di filmati. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Il consigliere comunale di opposizione: "Il militare alloggiava nell'hotel a due passi dal Comune". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa