"La scuola di Alessandria d'Egitto", incontro con gli archeosofici In evidenza

All'inizio dell'era cristiana Alessandria d'Egitto era un'importante metropoli, vero centro economico e culturale dell'Impero romano.

Mercoledì, 10 Dicembre 2014 20:01
San Marco Evangelista vi fondò la prima comunità cristiana e vi morì martire verso l'anno 62. Da questi difficili inizi prese il via l'importante scuola di catechesi chiamata Didascaleion, primo abbozzo dell'università cristiana del medioevo. Lo sviluppo si ebbe nel secondo e terzo secolo con maestri di alto valore teologico e scientifico, quali Panteno, Clemente Alessandrino e Origene, che ben conoscevano i profondi Misteri racchiusi nella Rivelazione del Messia.
Su questo tema l'associazione archeosofica organizza una conferenza Sabato 13 Dicembre ore 17, intitolata "La scuola di Alessandria d'Egitto". Durante la conferenza sarà tracciata la storia di questa antica istituzione e saranno considerati alcuni aspetti dell'insegnamento dei suoi grandi istruttori che si fondava sulle stabili basi della Tradizione arcaica e sulla missione di far conoscere a tutti il messaggio cristiano. L'incontro, ad ingresso libero, si terrà presso l'Associazione Archeosofica della Spezia (via Crispi 99).

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa