Concorso presepi: "Vince la solidarietà", mercoledì prossimo la premiazione In evidenza

di Federica Corsi - Delle volte basta poco per riuscire a creare qualcosa di veramente bello. Quest'anno il primo premio del concorso presepi indetto dalla Diocesi della Spezia nella categoria Enti è stato vinto dal Laboratorio delle Solidarietà.

Domenica, 18 Gennaio 2015 12:35

La natività, costruita dall'artista spezzino Monaco Carmine, esposta nel parco isola Felice ha giustamente meritato la vittoria. Abbiamo scelto – spiega Federica Corsi – di utilizzare la rete di pollaio non solo per motivi economici ma anche per il suo significato. Lavorare la rete non è semplice occorre tanta ma tanta pazienza. La rete si cuce, ma si spezza anche facilmente;  costruire la rete in un territorio tra famiglie, associazioni ed enti è molto faticoso ma non impossibile.

Con questo presepe abbiamo voluto dire Grazie alle 500 famiglie e volontari che ci hanno aiutato e sostenuto a costruire il Villaggio dei Puffi al fine di garantire ai bambini il diritto/dovere di partecipare, socializzare, giocare in uno spazio sicuro ed attrezzato. Grazie al Consorzio Cometa per tutto il sostegno economico che ci ha dato in questi anni.

Alla Parrocchia di Valdellora ed abitanti per la solidarietà ed accoglienza dimostrata. Mercoledi' 21 alle ore 18.00 presso il Salone Fanelli la Diocesi della Spezia premierà l'opera artistica ma sopratutto la rete di solidarietà che racchiude in se e rappresenta.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(2 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Raggiunto il livello massimo pluviometrico Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Il ministero per la transizione ecologica, su input della commissione di verifica dell’impatto ambientale, ha certificato la mancata ricerca di alternative credibili per il sito di Vallegrande". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa