"Il caso Facio. Eroi e traditori della Resistenza", presentazione venerdì alla Beghi In evidenza

Venerdì 13 febbraio, presso l'Auditorium della Biblioteca civica "Beghi", alle ore 17.00, Luca Madrignani, dottore di ricerca in Storia contemporanea, presenterà il libro "Il caso Facio. Eroi e traditori della Resistenza" (Il Mulino, 2014). 

Domenica, 08 Febbraio 2015 10:37

Nel luglio del 1944 l'esecuzione di "Facio", comandante della leggendaria formazione partigiana "Picelli", operante fra l'Appennino parmense e la Lunigiana, rappresenta uno degli episodi più oscuri e controversi della storia del movimento partigiano della nostra zona, sul quale in anni recenti, si è riaccesa l'attenzione, anche a seguito della pubblicazione di svariati libri.

 

L'ulteriore e significativa indagine di Luca Madrignani propone una rilettura del caso nel quadro del complesso sfondo entro il quale si svolse.

A coordinare la presentazione, curata e organizzata dall'Istituto spezzino per la Storia della Resistenza e dell'Età contemporanea, saranno il Prof. Lorenzo Vincenzi, Presidente dell'Istituto e Maurizio Fiorillo, ricercatore e collaboratore dell'Istituto stesso.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Il consigliere comunale di opposizione: "Il militare alloggiava nell'hotel a due passi dal Comune". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Obiettivo il secondo posto nel girone. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa