Framura, un’antica terra ligure all’ombra della Torre di S.Martino: mercoledì la presentazione della guida In evidenza

Mercoledì 5 agosto 2015, alle ore 21,00, presso l'ex Oratorio della località di Costa di Framura, l'architetto Osvaldo Garbarino, studioso esperto della storia dell'architettura e del territorio ligure, presenterà la guida turistica "Framura un'antica terra ligure all'ombra della Torre di San Martino. Percorsi storici, artistici e paesaggistici tra il mare e i monti".

Lunedì, 03 Agosto 2015 10:20

Testi di Enrico Barbieri, Giorgio Casanova, Luisa Cascarini, Marco Del Soldato, Osvaldo Garbarino, Andrea Lercari, Alessandra Molinari, Marco Rezzano e Valeria Zattera.

L'antichissima torre campanaria della pieve di San Martino di Framura, in località Costa, nota al grande pubblico come la "torre carolingia", uno dei monumenti più antichi e significativi della Riviera di Levante, è stata recentemente restaurata dall'Amministrazione Comunale framurese con il sostegno finanziario dell'Unione Europea e della Regione Liguria. A completamento di questo percorso di valorizzazione, il sindaco Andrea Da Passano e l'Amministrazione Comunale hanno voluto realizzare un guida che illustrasse il monumento inserendolo nel contesto storico, sociale, economico e paesaggistico del quale da mille anni è espressione e testimonianza. La guida vuole fornire al visitatore una chiave di lettura del monumento che è il simbolo di Framura e fulcro del suo paesaggio frutto del connubio tra le caratteristiche naturali e l'opera paziente e costante dell'uomo che nemmeno l'Età industriale e il parziale abbandono del territorio hanno potuto cancellare.

L'iniziativa si inserisce in un'ampia opera di promozione del territorio che il Comune di Framura sta conducendo con l'inserimento in sistemi articolati di ampio respiro, concretizzatosi nella costituzione del brand "Baie del Levante meraviglia di colori", che aggrega i Comuni di Sestri Levante, Moneglia, Deiva Marina, Framura, Bonassola e Levanto e viene finalmente a connotare lo splendido tratto di Riviera ligure compresa tra il Tigullio e le Cinque Terre, e quindi nell'ingresso di Framura nel Club de "I Borghi più Belli d'Italia", l'ammissione al quale è condizionata non solo dalle caratteristiche ambientali, paesaggistiche, storiche, architettoniche e artistiche proprie del territorio ma anche all'impegno di conservarle e valorizzarle attraverso un'azione di tipo culturale e di interventi che migliorino la qualità della vita. Attraverso il Club Framura è anche entrata a far parte della Federazione internazionale "Les Plus Beaux Villages de la Terre" e anche quest'anno il suo mare cristallino ha ottenuto i riconoscimenti della bandiera Blue e delle Tre Vele di Legambiente. (3 agosto)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Comune di Framura

I cantastorie e i giullari più lucidi e graffianti per una riflessione sulla comicità a 50 anni dal Mistero Buffo di Dario Fo e Franca Rame. Leggi tutto
Comune di Framura
Il Comune di Framura che nella sezione albo pretorio on line del sito istituzionale è stato pubblicato l'avviso pubblico per la formazione di una graduatoria utile all'inserimento di n. 1… Leggi tutto
Comune di Framura

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa