A Sesta Godano tornano i dinosauri: in Val di Vara la mostra itinerante più importante d'Europa dedicata al periodo Giurassico In evidenza

Sesta Godano fa un salto indietro nel tempo...molto indietro: si torna infatti all'Era Preistorica, quando la Terra era abitata da creature gigantesce ed in molti casi spaventose, i dinosauri.

Mercoledì, 20 Gennaio 2016 18:59

Dal 30 gennaio al 10 aprile, infatti, il borgo della Val di Vara ospiterà una sorta di Jurassic Park. All'interno del Parco Pertini saranno collocate le riproduzioni, a grandezza naturale, di 50 esemplari di dinosauri e grandi mammiferi, sorprendentemente realistiche grazie alla cura di tutti i dettagli ed alla collaborazione, nella realizzazione, di studiosi e paleontologi.

La mostra, dal titolo "World of dinosaurs", è la rassegna itinerante più importante d'Europa dedicata a quest'era della storia della Terra. A realizzarla è una società austriaca, per la gioia dei bambini, ma non solo, visto che l'era giurassica e questi animali tanto misteriosi affascinano anche molti adulti.

La mostra si potrà visitare dal 30 gennaio al 10 aprile il sabato e la domenica dalle 9.30 alle 17.00. Apertura straordinaria tutti i giorni dal 24 al 28 marzo.

L'evento è organizzato dalla Wonderworld Entertainement con la partecipazione del Comune di Sesta Godano e la collaborazione della Pro Loco di Sesta Godano.


Foto: www.world-of-dinosaurs.com
Qui sotto è possibile scaricare la locandina.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Download allegati:
Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Palmaria Covid free?

Sabato, 11 Luglio 2020 20:54 cronaca-porto-venere
Pazza estate 2020: nel litorale spezzino il Covid viene vissuto senza una linea di buonsenso condiviso. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La zona della Castellana e Muzzerone oramai è infestata dai cinghiali di taglia grossa, e gli abitanti hanno pure paura di uscire alla sera. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa