Dal 21 al 31 luglio 2016 al via il Festival Pontremoli Fotografia In evidenza

Dal 21 al 31 luglio 2016 la città di Pontremoli (MS), nei suoi borghi, edifici e piazze, farà da location alla I edizione del Festival Pontremoli Fotografia, con i primi quattro giorni totalmente dedicati alla libera circolazione del pensiero fotografico, pensati per il territorio e fortemente legati a esso, fatti di incontri e letture portfolio, mostre e workshop.

Sabato, 09 Luglio 2016 10:21


Organizzato dall'associazione culturale Lunicafoto, in sinergia con il Comune di Pontremoli e in collaborazione con l'associazione di turismo responsabile Farfalle in Cammino, il festival andrà a realizzare un progetto ambizioso nato dalla volontà comune – dei soci, degli autori e di tutti coloro che vi operano – di scommettere, per sfida e per passione, su un territorio ricco come il nostro, la Lunigiana.

Un territorio fatto di meraviglie, che non solo accompagneranno il festival ma saranno anche protagoniste in racconti fotografici d'autore nonché in attività pratiche e workshop per viverle insieme, scoprirle, fermarsi a osservarle, interpretarle e tentare di conservarne il più possibile, sempre fianco a fianco e instancabilmente dietro l'obiettivo.

Con il suo clima intimo e lo spirito aperto, non vi è alcun dubbio che il territorio che abitiamo sia proprio quello giusto per diventare idealmente 'culla' e da qui accogliere un'idea libera di fotografia come arte da avvicinare, approfondire e conoscere attraverso molteplici prospettive, luoghi e persone; discussioni, eventi e incontro; e poi attraverso tutta la potenza delle immagini, dei progetti e delle visioni di autori che conquistano per sensibilità e talento.



PROGRAMMA PER L'INAUGURAZIONE - GIOVEDÌ 21 LUGLIO


ore 16,30 – Si terrà presso "Il Giardino del Castello del Piagnaro" Parco della Biodiversità, la festa d'apertura con degustazione prodotti Slow Food e mostra di Laura Adani (21-22 luglio)* e alla presenza di Raffaella Grana, Presidente Regionale Slow Food.


ore 21,00 - La festa prosegue all'interno della rassegna GIOVEDÌAMOCI in via Garibaldi (organizzata da Botteghe di via Garibaldi) con concerto live di Mauro Andreoni c/o piazzetta S. Geminiano, mostra del Corso di Street Photography (a cura di C. Cortellessa) e degustazione vini dell'Az. Agricola Biologica "La Vigna".


Fra giovedì e domenica, presso il Caffè Letterario, si svolgeranno gli Incontri nel Giardino del fiume, coordinati da giornalisti, ricercatori, soci e artisti e così previsti:


Giovedì 21 luglio:
18,30 Giorgio Cosulich de Pecine presenta Driving in Addis
19,30 Bruno Madeddu presenta Dimensione Antinaturale

Venerdì 22 luglio:
18,30 Cesare Salvadeo presenta Lunigiana: immagini di una civiltà contadina
19,30 Colin Reiners presenta Harriers

Sabato 23 luglio:
18,30 Ciro Cortellessa presenta Don't Forget Srebrenica, l'ultimo viaggio di Ibrahim Šaban e a seguire il libro ISP - Italian Street Photography - La fotografia di Strada in Italia, realizzato con il collettivo d'autori ISP

Domenica 24 luglio:
17,00 Misha Cattabiani incontra il pubblico per una visita guidata alla sua mostra Lake, Time, Stimmung – presso Androne del Palazzo Dosi-Magnavacca


18,00 Incontro dedicato a Fototeca di Toscana: percorsi di memoria – relatrici Marianna Orsi, Cinzia Nicolini, Melania Sebastiani


19,00 Aperitivo fotografico con la partecipazione di Lunicafoto, autori e circoli aderenti all'iniziativa: un'occasione non solo per chiacchierare ancora di fotografia e chiudere la manifestazione in festa e insieme ma anche per fare un bilancio di questa prima edizione e pensare unitamente a prossime iniziative


Le mostre, aperte sino al 31 luglio, vedranno esposte le opere di:


Colin Reiners (http://colinreiners.com) con Harriers / Palazzo di Giustizia


Ciro Cortellessa (http://timelux2.wix.com/cirocortellessa) con Don't forget Srebrenica, l'ultimo viaggio di Ibrahim Šaban / Palazzo Comunale (Sala del '400)


Giorgio Cosulich De Pecine (http://www.giorgiocosulich.it/) con Driving in Addis / Palazzo di Giustizia
Bruno Madeddu con Dimensione Antinaturale / Vetrina della città


Cesare Salvadeo (http://www.cesaresalvadeo.it/) con Lunigiana: immagini di una civiltà contadina / Vetrina della città


A comporre il Circuito OFF vi saranno i contributi di:


Angelo Bonetti / Caffè Bellotti


Federico Andreini / Caffè Letterario


Laura Adani / Trattoria da Norina *(dal 23 luglio)


Misha Cattabiani / Androne del Palazzo Dosi-Magnavacca


Matteo Zannoni / Caffè degli Svizzeri


Circolo Fotografico Sarzanese / Androne del Palazzo di Giustizia


Gruppo Fotoamatori Tresana / Androne del Palazzo di Giustizia


Lunicafoto / Piazza della Repubblica


Corso di Street Photography / Piazzetta San Geminiano


Per sabato 23 è inoltre prevista una Caccia al tesoro fotografica, dedicata ai bambini soprattutto (ma non solo). In aggiunta alle iniziative strettamente in loco, sono previsti per il fine settimana due workshop, alla scoperta della fotografia e del territorio, raccontati con info e programmi completi su www.lunicafoto.it e www.sigeric.it:


In programma per sabato 23 luglio, Mobile Photography con Giorgio Cosulich De Pecine e viaggio al centro di Pontremoli Segreta che inizierà con sessione 'didattica' mattutina alla scoperta di temi e segreti, trucchi e potenzialità del fenomeno che, coinvolgendo centinaia di milioni di persone, ha cambiato di fatto il rapporto con la fotografia; e proseguirà nel pomeriggio con uscita pratica e viaggio nel fascino "segreto" di Pontremoli e del territorio, dalla Preistoria al Barocco, attraverso storia, arte, tradizione;


In programma per domenica 24 luglio, Pedala Scatta e Gusta con Misha Cattabiani, che riprendendo la celebre e vincente formula coniata da Sigeric, sarà tour fotografico attraverso borghi, pievi, boschi e castelli della Lunigiana, da Filattiera a Filetto in bici a pedalata assistita (Ebikes) per circa 25km di facile percorrenza.
I workshop sono realizzati in collaborazione con Farfalle in Cammino e Sigeric (Servizi per il turismo), che offrono uno sconto del 15% sul servizio guida a tutti i soci Lunicafoto.


Insieme a Farfalle in Cammino, Comune e Sigeric, gli organizzatori ringraziano tutte le entità che si sono fatte sponsor, tutte le attività commerciali del Centro che si faranno in quei giorni "Corridoio Fotografico" e tutti coloro che variamente hanno collaborato e collaborano alla realizzazione e promozione del festival.

In concomitanza all'evento sarà possibile visitare la mostra di Walter Massari, Nero su Bianco fotografie a piacere, organizzato da La Cortina di Cacciaguerra; dal 27 luglio, invece, la Galleria Ex Macelleria di via Garibaldi ospiterà Obiettivo Lunigiana, esposizione-interpretazione della città e del territorio realizzata in collettiva da otto fotografi.



 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

"Noi giovani under 30 residenti nel comune di Santo Stefano di Magra ci riconosciamo convintamente nel programma politico della lista Santo Stefano Bene Comune, a sostegno della candidatura di Paola… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La struttura aprirà al pubblico Lunedì 20 Settembre, ma è già possibile prenotare tutte le prestazioni. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa