Pignone, presentazione del libro Eppur bisogna ardir - La Spezia partigiana 1943-1945 In evidenza

Giovedì 14 luglio nella Sala consiliare di Pignone Silvano Zaccone, presidente del Consorzio Il Cigno presenterà il libro Eppur bisogna ardir - La Spezia partigiana 1943-1945 con la presenza dell'autore Giorgio Pagano.

Domenica, 10 Luglio 2016 16:29

Giovedì 14 luglio alle ore 21.00, nella sala consiliare, Giorgio Pagano, autore del testo Eppur bisogna ardir, parlerà della nostra storia più recente: la Resistenza. 

"La Resistenza fu un moto popolare perché vi parteciparono spontaneamente, senza imposizioni dall'alto, senza coscrizione obbligatoria, uomini dei ceti popolari, di quei ceti che erano sempre stati estranei alla vita politica italiana, e non avevano partecipato che in minima parte alle guerre di indipendenza" (Eravamo ridiventati uomini, N. Bobbio)

Sforzo costante del testo di Pagano è quello di rievocare non solo lo scontro bellico, ma anche la corposità e l'intensità della Resistenza non armata e di far parlare non solo i comandanti militari, ma anche le donne, gli operai, i contadini, i ragazzi e i sacerdoti, ovvero tutti coloro che, salvo momenti eccezionali, non erano mai stati i protagonisti della storia.

L'incontro è organizzato dal Consorzio Il Cigno in collaborazione con Pro Loco e Comune di Pignone.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Intervento degli operatori della Squadra Volante a bordo di un autobus delle autolinee cittadine. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Elena Voltolini - Innovazione, sostenibilità e digitalizzazione sono le parole chiave. Dall'Unione Europea possono arrivare aiuti anche in forma indiretta. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa