Avvento di fraternità: le iniziative della Caritas

Anche quest'anno, d'intesa con il nuovo vescovo, la Caritas diocesana, diretta da don Luca Palei, propone a tutte le comunità, alle famiglie ed alle singole persone tre iniziative intorno alle quali realizzare il tradizionale «Avvento di fraternità».

Domenica, 02 Dicembre 2012 11:40
Si tratta di situazioni di difficoltà economica e sociale alle quali la Caritas, come peraltro fa da tempo, intende sopperire, invitando tutti a contribuire con offerte che possono essere raccolte nelle chiese, o consegnate direttamente ai parroci in questo periodo di preparazione al Natale. Le indicazioni di quest'anno sono le seguenti: sostegno alle famiglie in difficoltà; progetti di accoglienza per le persone senza dimora; supporto ai giovani ed alle giovani a rischio di esclusione sociale. Questi problemi esistono da tempo anche in una provincia di relativo benessere come quella spezzina. Ma non è difficile comprendere come la grave crisi economica in atto, che alla Spezia è da tempo anche crisi strutturale con mancanza progressiva di posti di lavoro ed anche di supporti economici aggiuntivi (ad esempio, le pensioni delle persone anziane che spesso sopperivano alla mancanza di reddito dei più giovani), ha aggravato di molto la situazione. Alle mense gestite dalla Caritas e da altri gruppi di volontariato alla Spezia ed a Sarzana, ogni giorno, sono ormai parecchie decine le persone che si presentano per ricevere un pasto caldo gratuito. A ciò si aggiungono le persone senza fissa dimora, come quelle ospitate ogni giorno nella casa di accoglienza di via Brugnato, alla Spezia. Proprio in favore di queste attività di accoglienza, come è noto, è stata indirizzata anche la raccolta straordinaria di fondi operata in tutte le parrocchie in occasione dell'arrivo del nuovo vescovo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Diocesi

Il messaggio del vescovo Palletti. Leggi tutto
Diocesi
Monsignor Palletti prende le distanze dall'identificazione dei "senza dimora" come persone dai "comportamenti poco ortodossi" e.sottolinea che per il futuro si cercano altre aree. Leggi tutto
Diocesi

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa