Pignone, incontro con gli autori del libro Una storia mai raccontata: la Resistenza nella questura spezzina In evidenza

Il ruolo e il sacrificio dei poliziotti durante la Resistenza a La Spezia è una storia sconosciuta a molti e che merita di essere raccontata. Per questo motivo due ex poliziotti, Vincenzo Marangione e Tarcisio Trani, hanno cominciato un attento lavoro di ricerca recuperando materiali e documenti che possano restituire alla memoria il sacrificio di quei poliziotti che si sono sacrificati ed impegnati a difendere i cittadini dall'oppressione del nazifascismo.

Domenica, 21 Agosto 2016 15:21


Il testo "Polizia e cittadini nella Resistenza. I martiri dimenticati" si sviluppa a partire dal 1921 fino al 1944 e si focalizza sulle gesta degli uomini della Polizia di Stato che, nonostante gli ordini, favorirono i cittadini e, scoperti, furono deportati e non fecero più ritorno a casa.
Ma il libro è anche importante per la storia di Pignone, perché raccoglie le testimonianze dell'incendio del palazzo Delucchini da parte della banda di Aurelio Gallo, responsabile di tante morti, torture e deportazioni a Spezia e del processo che fu celebrato dopo la fine della guerra.
Ne parliamo, assieme agli autori del libro, martedì 23 agosto alle ore 21 in Sala Consiglio. L'incontro è organizzato dal Consorzio Il Cigno in collaborazione con Pro Loco e Comune di Pignone.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

86enne muore avvolto dalle fiamme

Martedì, 07 Luglio 2020 10:58 cronaca-lunigiana
Tragedia a Signano, nel Comune di Fivizzano. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa