Soviore prima meta annuale dei pellegrinaggi mariani

Sabato prossimo 5 gennaio, primo sabato del nuovo anno civile 2013, la diocesi della Spezia – Sarzana – Brugnato si ritrova pellegrina di fede. Riprende infatti la consuetudine dei pellegrinaggi mariani del primo sabato del mese, avviata dal vescovo Francesco Moraglia e confermata ora dal suo successore Luigi Ernesto Palletti.

Lunedì, 31 Dicembre 2012 10:25

Il primo pellegrinaggio presieduto da monsignor Palletti avrà come meta il santuario della Madonna di Soviore, patrona della diocesi. Le persone partecipanti si ritroveranno sabato mattina alle 8.30 al «Termine di Vernazza», località da dove, a piedi e recitando il Rosario, raggiungeranno Soviore. Alle 9 il vescovo celebrerà la Messa al santuario insieme a tutti i sacerdoti presenti. Al termine ci sarà un ristoro per tutti. Due pullman partiranno alle 7, per raccogliere i pellegrini, da Sarzana (via Ponzano – Santo Stefano – La Spezia – Riccò) e da Lerici. Il pellegrinaggio intende affidare al Signore, attraverso Maria Santissima, il nuovo anno appena iniziato affinché si rafforzi la fede nelle famiglie e nelle parrocchie così da suscitare nuove vocazioni al sacerdozio ed alla vita religiosa.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Diocesi

Il messaggio del vescovo Palletti. Leggi tutto
Diocesi
Monsignor Palletti prende le distanze dall'identificazione dei "senza dimora" come persone dai "comportamenti poco ortodossi" e.sottolinea che per il futuro si cercano altre aree. Leggi tutto
Diocesi

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa