Alla scoperta dell'hotel abbandonato e delle grotte di Equi Terme In evidenza

Domenica 26 Marzo l'associazione culturale Desertis Locis propone un evento particolare, che unisce molteplici passioni e svela uno dei paesi più belli dalle Lunigiana: Equi Terme.

Giovedì, 23 Marzo 2017 09:57

Situato alle pendici delle Alpi Apuane, questo borgo presenta diverse caratteristiche che lo rendono unico: in primis il Parco delle Grotte di Equi, importante complesso carsico composto da innumerevoli cunicoli, pozzi, cavità, sale, gallerie stalattiti, stalagmiti e laghi sotterranei di grande fascino.
Altra caratteristica che rende unico questo luogo è la presenza nel sottosuolo di una fonte termale sulfurea già conosciuta in tempi molto antichi e che ha permesso la costruzione di piscine e strutture dedicate alle cure inalatorie. Proprio conseguentemente al grande afflusso turistico sull'onda delle cure termali, nel 1901 fu edificato lo storico Hotel Terme, ampliato e ristrutturato nel 2000 che presenta oggi 32 camere, un ristorante e un bar. L'hotel, chiuso da molti anni, è da considerarsi un'interessante meta per gli appassionati di fotografia dell'abbandono.

L'associazione Desertis Locis accompagnerà i partecipanti all'evento attraverso un tour che porterà alla scoperta di questo paese, delle sue grotte e dell'hotel dimenticato.
Il percorso all'interno delle grotte durerà circa un'ora: si parte dalla cosiddetta "Buca" e si prosegue con le Grotte e la Tecchia, un antico riparo utilizzato già dagli uomini di Neanderthal.
All'interno dell'Hotel Terme i partecipanti saranno liberi di girare e immortalare il passare del tempo, scoprendo camere ancora perfettamente arredate, una cucina con i viveri ormai scaduti e la splendida sala da pranzo un po' disordinata ma ancora impeccabile.

Il pranzo sarà servito presso il ristorante in centro paese.

Il punto di ritrovo stabilito per le ore 11.00 è nel parcheggio del paese, adiacente all'Hotel Terme; l'evento si concluderà alle 16.00 circa.
È consigliato un abbigliamento comodo e preferibilmente scarpe da ginnastica o trekking per la visita alle grotte.

Per gli associati il costo è pari a euro 25,00 (tutto compreso), per i non associati il costo è pari a euro 32,00 (tutto compreso).

Per prenotazione cliccate qui.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Coinvolti nell'incidente uno scooter ed un furgone. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa