Pignone si prepara per due eventi dedicati a grandi e piccoli In evidenza

Il 20 luglio appuntamento con il Gruppo teatrale dialettale I Burbugiun; la sera dopo una Caccia al tesoro per bambini.

Domenica, 15 Luglio 2018 14:28


Divertimento per tutte le età nel territorio pignonese nella settimana centrale di luglio. Arrivano I Burbugiun, che a Pignone giocano in casa, con la produzione di quest’anno dell’infaticabile autore, regista e animatore del gruppo Luciano Bonati: Porta Pia, sottotitolo Pia e porta a Cà: l’Italia l’è fata!, rivisitazione degli eventi che portarono all’unificazione dell’Italia.

Sono presenti i protagonisti dei grandi fatti della storia, da Pio IX a Garibaldi, dalla Contessa di Castiglione a Napoleone III, da Cavour alla spigolatrice di Sapri. Ad impersonarli sono Giovanna Simonelli, Graziella Lodola, Francesco Rossi, Pierino Moggia, Luciano Bonati, Silvano Zaccone, Milva Bella, Alberto Rossi, Luigi Mozzachiodi, Gabriella Zattera, Sabrina Particelli, mentre dietro le quinte si danno da fare Adele Giampietri e Pietro Andreani.
Si divertono a recitare e coinvolgono nel divertimento anche il pubblico, che li segue sempre con grande affetto in tutti i luoghi che toccano nella loro lunga serie di rappresentazioni, in città e in provincia, ben oltre la stagione estiva.

A Pignone si esibiranno sotto la Loggia, al centro del paese, alle 21 di venerdì 20 luglio.

La sera seguente, sabato 21 luglio, è invece dedicata ai bambini, con una Caccia al tesoro che si svolgerà, a partire dalle 20.30, nel borgo di Casale. Anche qui divertimento assicurato per tutti i partecipanti, dai 7 agli 11 anni. Ma i più piccoli troveranno giochi e attività in piazza, mentre aspettano che i fratelli maggiori raggiungano il tesoro.

Organizzano le manifestazioni Comune e Pro Loco di Pignone, in collaborazione, nel primo caso, con il Consorzio Il Cigno.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Palmaria Covid free?

Sabato, 11 Luglio 2020 20:54 cronaca-porto-venere
Pazza estate 2020: nel litorale spezzino il Covid viene vissuto senza una linea di buonsenso condiviso. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La zona della Castellana e Muzzerone oramai è infestata dai cinghiali di taglia grossa, e gli abitanti hanno pure paura di uscire alla sera. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa