Degustarte: i vini entrano nel museo In evidenza

Due passioni si uniscono per raccontare il territorio e le sue eccellenze.

Giovedì, 18 Ottobre 2018 10:37
Sabato 20 ottobre, sabato 27 ottobre e poi ancora sabato 3 novembre alle ore 11 sarà possibile partecipare a tre appuntamenti dal titolo “Degustarte: vini al museo”: un ciclo di incontri ideato da Federico Ferrari, sommelier e comunicatore del vino, che punta a sposare gli aspetti estetici e contemplativi delle opere d’arte presenti al Museo Civico "Amedeo Lia" con le caratteristiche emozionali ed edonistiche di un calice di vino, in un clima di continua scoperta e confronto.

Si tratta di avvicinare gli amanti del vino all’arte, i fautori dell’arte al vino o realizzare l’evento perfetto per i fortunati estimatori sia delle gioie del vino che delle suggestioni dell’arte. L’occasione è propizia per raccontare un territorio, quello della provincia spezzina, con la sua offerta artistica ed enologica, realizzando un amalgama emotivo che fissi con maggiore intensità l’esperienza vissuta.

Sarà un punto di partenza, non già d’arrivo, per accogliere visitatori, dando loro la possibilità di approcciarsi immediatamente a due eccellenze locali dalle molteplici sfaccettature: i percorsi museali e le denominazioni d’origine dei vini del levante ligure.

Ad ogni incontro verrà proposto un percorso particolare legato al tema del vino e in generale della tavola, affrontato partendo dalla diretta osservazione delle opere d’arte presenti in museo, visita alla quale seguirà la presentazione di una cantina ogni volta diversa. In particolare, per il primo ciclo di eventi, sono state individuate tre cooperative in rappresentanza delle DOC che insistono sul territorio (Colline di Levanto, Cinque Terre e Cinque Terre Sciacchetrà, Colli di Luni), ma anche per l’importante ruolo che rivestono sia in ambito sociale sia per la lotta al dissesto idrogeologico. Ciascuna offrirà in degustazione tre dei propri vini.

Al termine del percorso, un piccolo spazio espositivo consentirà ai partecipanti di acquistare i vini che hanno maggiormente apprezzato, a discrezione del produttore.

L’ingresso al museo, comprendente il percorso guidato e la degustazione dei vini, è di € 10.

È consigliabile la prenotazione direttamente alla reception del Museo o telefonando allo 0187-731100.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Museo Civico Amedeo Lia

Museo Civico Amedeo Lia
Via Del Prione, 234
19124 La Spezia

Tel. 0187/731100

museolia.spezianet.it/

Ultimi da Museo Civico Amedeo Lia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa