15 tonnellate di prodotti per l'Emporio della Solidarietà In evidenza

Serviranno ai aiutare tante famiglie in difficoltà.

Mercoledì, 14 Novembre 2018 09:56

Ottimo risultato per la raccolta alimentare a favore dell’Emporio dellaSolidarietà di sabato 27 ottobre: in una sola giornata gli spezzini hanno donato 15 tonnellate di prodotti.

L’Emporio è il supermercato - situato alla Spezia e Sarzana - dove persone e famiglie in temporanea difficoltà economica residenti in provincia e, da quest’anno, anche nella Lunigiana possono fare la spesa gratuitamente attraverso l’utilizzo di una tessera a punti: un servizio di Caritas Diocesana della Spezia, gestito dalla Piccola Matita Onlus e sostenuto dalla Fondazione Carispezia insieme ai Distretti sociosanitari provinciali e alla Società della Salute della Lunigiana.

Pasta, tonno, olio, zucchero, farina, pomodoro, biscotti ma anche prodotti per l’infanzia e igiene personale, sono i prodotti donati dagli spezzini - per un totale di 30 tonnellate durante le due raccolte del 2018 - che hanno contribuito a rifornire gli scaffali del supermercato solidale: 921 sono le tessere già attivate al 30 settembre del 2018 per un totale di circa 3.000 persone beneficiarie. Dal 2013 ad oggi sono state rilasciate quasi 4.200 tessere per un totale di circa 14.000 persone raggiunte.

“Un missionario diceva che Cristo non ha più mani, ha soltanto le nostre mani per fare il suo lavoro oggi”, spiega il direttore di Caritas, Don Luca Palei, “questa è la missione di tanti spezzini che per un istante con le loro mani hanno consegnato quel ‘pane quotidiano’ di condivisione e prossimità a uomini e donne feriti dalla vita, ma consolati dall'olio della speranza. Un grande grazie da tutta la Caritas, e da tutti gli Enti sostenitori dell’Emporio, per questa immensa generosità”.

Sono stati 43 i supermercati che hanno aderito alla seconda raccolta alimentare del 2018, piccole e grandi realtà della provincia spezzina e di Aulla, che ancora una volta hanno accolto l’iniziativa. Oltre 200 i volontari impegnati, 27 gruppi provenienti non soltanto da Caritas e dalle Parrocchie della provincia, ma anche dalla Protezione Civile di Sarzana, dal Gruppo Alpini, dalla Chiesa Evangelica Battista, dalla sezione di Ameglia della Croce Rossa Italiana, dalla Società San Vincenzo de Paoli e da Saguarcost Sarzana. Per l’occasione è stata coinvolta, per la prima volta, anche la Caritas di Aulla, in quanto dal 2018 possono accedere all’Emporio della Solidarietà anche persone residenti nella bassa Lunigiana. Tra i volontari, anche gli studenti degli Istituto “Parentucelli-Arzelà” di Sarzana, mentre una raccolta speciale è stata organizzata durante la stessa giornata presso il Liceo Scientifico “Pacinotti”, dove i ragazzi hanno potuto donare prodotti sempre destinati all’Emporio.

Dopo il successo della prima edizione del contest grafico rivolto alle scuole superiori, anche quest’anno le campagne di comunicazione sono state sviluppate dagli studenti spezzini: la campagna della raccolta
di sabato 27 ottobre, infatti, è stata creata dagli studenti dell’Istituto Alberghieri ‘’Casini’’ della Spezia; mentre per la raccolta di giugno era stata selezionata la campagna dell’Istituto “Einaudi-Chiodo”. In premio materiale didattico multimediale, offerto dalla Fondazione Carispezia.

Tutte le informazioni per conoscere le diverse modalità di aiuto a favore dell’Emporio sono disponibili sul sito.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Fondazione Carispezia

Via Domenico Chiodo, 36
19121  La Spezia
Tel.  +39 0187.77231
Fax +39 0187.772330
Email: segreteria@fondazionecarispezia.it

www.fondazionecarispezia.it

Ultimi da Fondazione Carispezia

Le due realtà spezzine “Luna Blu” e “Sant’Anna Hostel” saranno al centro della prossima settimana del nuovo format televisivo. Dal 13 al 17 luglio, alle ore 14.30 su Rai2 Leggi tutto
Fondazione Carispezia
"Un onore e una grande responsabilità". Leggi tutto
Fondazione Carispezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa