Estate Spezzina, quali location per la prossima stagione? In evidenza

Una commissione lampo per parlare della gestione dell’estate spezzina e delle possibili future location per gli eventi.

Giovedì, 27 Giugno 2019 17:18

Una diversa gestione, una differente filosofia quella che l’amministrazione ha voluto mettere in campo quest’anno in merito all’estate spezzina, il perché di questa scelta lo ha spiegato quest’oggi il sindaco Pierluigi Peracchini durante la IV° commissione (cultura).

“Il nostro intento è quello di unire tutti gli eventi, siano essi organizzati dal Comune o da altre associazioni, che si terranno in città dall’inizio dell’estate fino alla fine - ha spiegato il primo cittadino - per evitare sovrapposizioni e riempire tutti i fine settimana”.

“L’esperienza dello scorso anno ha portato buoni risultati ma non abbiamo potuto scegliere gli artisti. Abbiamo anche voluto fare un regalo, vista la crisi economica, a tutta la città ragionando su 6 grandi eventi gratuiti (Motta, Alex Britti, Baby K, Gabry Ponte, Napo e l’ultimo evento che si svolgerà l’8 febbraio il cui nome verrà rivelato il 22 luglio) affidando l’incarico per quest’anno ad Umberto Bonanni per 9mila euro”.

I primi due eventi gratuiti hanno avuto un’affluenza di 11mila persone, stando ai dati riportati oggi dal sindaco, e con gli altri due eventi di agosto con i live di Baby K e Gabry Ponte si strizza decisamente l’occhio ad un pubblico giovanile.

Il commissario Massimo Caratozzolo ha chiesto delucidazioni in merito alla possibilità di usufruire per determinati eventi dello stadio Alberto Picco.

“Il Picco è in concessione fino al prossimo anno, poi si dovrà affrontare il tema del rinnovo - ha proseguito il primo cittadino - Per la convenzione attuale, per la questione di tutela del manto erboso, per motivi di sicurezza e illuminazione sono stati fatti interventi importanti. Le nuove normative in termini di illuminazione ci porteranno a spendere il prossimo anno un importo notevole per rispettare quanto previsto dalla Lega”.

“Al momento li non si possono fare ma stiamo valutando altri siti: come ad esempio l’ex area IP, piazza Europa l’abbiamo riutilizzata dopo 20 anni ma può contenere quasi 10mila persone e stiamo valutando anche il centro sportivo A.Montagna ma c’è un problema legato all’affitto con la Marina Militare per condizioni che impediscono attività economiche di un certo tipo. Stiamo verificando di cambiare queste condizioni per trovare magari un equilibrio tra qualche grande evento a pagamento organizzato per tempo e qualche evento gratuito”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Sospensione anche delle manifestazione pubbliche di qualunque natura. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"130 contagi in Italia, e in così pochi giorni, sono un numero elevatissimo". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa