La mostra “Brera Underground” sale in superficie e la banca diventa galleria d'arte In evidenza

di Elena Voltolini - Le opere degli 8 studenti dell'Accademia saranno esposte a Palazzo Boletti. Previste anche quattro degustazioni di vini.

Venerdì, 05 Luglio 2019 16:40

 

L'Europa Park ha sorpreso tutti facendo di un parcheggio sotterraneo un luogo di cultura e di arte, pratica diffusa all'estero ma poco in Italia, se non nelle grandi città. Ora rilancia, rompendo ancora gi schemi tradizionali, rispondendo positivamente, con entusiasmo, ad una richiesta di Banca Generali Private, grazie anche al patrocinio del Comune della Spezia.
La mostra “Brera Underground”, che buon successo ha riscosso nel parcheggio sotto Piazza Europa, infatti, si prepara a salire in superificie ed essere ospitata a Palazzo Boletto, in Piazza Verdi 23, nei locali di Banca Generali Private.

“Siamo molto contenti che la Banca ci abbia fatto questa richiesta – ha affermato il direttore di Europa Park Francesco Fiorino durante la presentazione dell'evento – sia perchè significa che la mostra è stata apprezzata e quindi abbiamo fatto un buon lavoro a portarla alla Spezia, sia perchè queste opere trovano un altro spazio importante, che dà alla mostra anche un taglio commerciale. Riteniamo che questo sia un ottimo esempio di collaborazione tra pubblico e privato”.

Per la prima volta una mostra d'arte si terrà nella sede spezzina della banca, che in altre città ha già dato vita ad esperienze di questo tipo. Perchè si è deciso di provare anche alla Spezia?

“Banca Generali è da tempo impegnata a promuovere iniziative culturali in grado sia di animare la città che di promuovere l’arte – spiega Oscar Calisto – Vogliamo organizzare iniziative di valore per la città e dare all'arte spazi che spesso, anche per le ristrettezze economiche degli enti, non ha”.

La mostra ‘Brera Underground’, quindi, sarà visitabile da tutti, gratuitamente, nei locali della banca in Palazzo Boletto (Piazza Verdi 23, interni 2-3, primo piano) dal 10 luglio al 30 settembre nei giorni di apertura della banca, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17. L'inaugurazione, alla presenza degli artisti, si terrà il 9 luglio alle ore 17.30.
Si potranno ammirare, così come è stato all'Europa Park, le opere di otto tra i migliori studenti della prestigiosa Accademia di Brera, ovvero Flavia Albu, Diana Elena Lupu, Lorenzo Brivio, Luca Lombardi, Stefania Abico, Tommaso Lugoboni, Anastasiya Pavlova e Rula Garani Tassini. La mostra è curata da Marco Casentini e Dany Vescovi.

Durante i quasi due mesi di allestimento ci sarà spazio anche per quattro eventi nell'evento, ovvero degustazioni che coinvolgono aziende vinicole locali.

“Vogliamo creare un circolo virtuoso tra arte e territorio, per di più in una zona di pregio come Piazza Verdi - sottolinea l'assessore alle Attività produttive del Comune della Spezia Lorenzo Brogi – Spazio quindi alle eccellenze vinicole che potranno fare conoscere i propri prodotti”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Secondo appuntamento con il Carnevale spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa