La Spezia sarà presente alla fiera 'L'Italie a Table' di Nizza In evidenza

Firmata una convenzione di partenariato dedicata all'azione di marketing territoriale.

Giovedì, 30 Gennaio 2020 19:00

Il Comune della Spezia sarà presente nel prossimo giugno alla fiera 'L'Italie a Table' di Nizza, a cui parteciperanno altri nove comuni italiani selezionati dalla locale camera di commercio. L'iniziativa, frutto dell'attività dell'assessorato al Turismo del comune capoluogo, si colloca si colloca all'interno di un ampio progetto volto a valorizzare e implementare le opportunità di promozione delle relazioni commerciali, storiche e culturali, al fine di potenziare il numero di presenze turistiche francesi nella nostra Città.

Per traguardare questo obiettivo, il Sindaco Pierluigi Peracchini ha firmato una convenzione di partenariato, della durata di due anni, specificatamente dedicata all'azione di marketing territoriale direttamente in Costa Azzurra, capace di valorizzazione il patrimonio naturalistico, artistico e culturale e della tradizione gastronomica e artigiana spezzina, la promozione degli eventi e delle sagre locali e, soprattutto, la realizzazione di un punto informatico, nei locali della Camera di Commercio di Nizza, con il ruolo di ufficio turistico, in modo da rinnovare nei turisti francesi la volontà a soggiornare nel territorio comunale spezzino.

«I dati dell'osservatorio turistico, al 30 ottobre scorso, evidenziano come i turisti francesi siano al primo posto in termini di arrivi e presenze ma, al contempo, emerge un contenuto calo nel numero delle presenze, quindi di soggiorni complessivi".

"Le recenti vicissitudini delle infrastrutture stradali liguri hanno certamente contribuito a dare un segnale negativo ai turisti. L'accordo rappresenta quindi un importante strumento per rafforzare l'immagine della nostra città presso i turisti francesi, rappresentandola attraverso il filo conduttore storico capace di passare dalle presenze francesi alla Spezia grazie al Gran Tour, a quello degli ufficiali di Napoleone che per primo penso alla costruzione di un arsenale, fino alla contessa di Castiglione che arrivò alla corte di Napoleone III» dichiara l'Assessore al Turismo, Paolo Asti.

L'impegno di spesa deliberato, su proposta dell'assessore Asti, dalla giunta per le attività in convenzione è di 5.000 euro in due anni.

Lunedi 17 febbraio è prevista, presso palazzo civico un primo incontro operativo con una delegazione proveniente da Nizza.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa