La mozzarella “sposa” la tecnologia per un controllo qualità moderno e all’insegna della sicurezza

Le pratiche tradizionali di controllo del processo produttivo non possono essere considerate più totalmente efficienti

Giovedì, 20 Febbraio 2020 07:00

Il settore della produzione casearia rappresenta un comparto di eccellenza all’interno della realtà economica dell’agrifood del nostro paese, da sempre leader nel settore agroalimentare sia per qualità che per varietà di prodotti.

In un mondo sempre più globalizzato, con produzioni sempre più standardizzate e settorializzate, in cui la qualità lascia spesso il passo alla ricerca della quantità sfruttando processi produttivi sempre più estremi e vicini a un modello industriale spinto oltre ogni limite, le pratiche tradizionali di controllo del processo produttivo non possono essere considerate più totalmente efficienti per garantire la qualità di latte e prodotti caseari.

Salvaguardate l'alta qualità della produzione casearia attraverso un accurato controllo del processo, avvalendosi di moderni strumenti tecnologici non solo è facile, ma rappresenta un’innovazione all’interno delle aziende che permette di controllare con facilità e accuratezza le fasi critiche dell’intero processo produttivo.

QualiNIR Cheese di Qualitade, è il servizio dedicato alle aziende lattiero-casearie che permette di effettuare analisi in mobilità e in tempo reale di latte, semilavorati e prodotti finiti, rendendo i dati sempre consultabili attraverso la creazione di uno storico digitale.

Innovazione smart nei processi produttivi

Qualitade è una Start-Up innovativa che realizza piattaforme software finalizzate al miglioramento dei processi di produzione aziendale. Fondata nel 2016 da Giovanni Cuccia, Cristiano Bonfanti e dal Gruppo IT Impresa, l’azienda progetta e sviluppa soluzioni innovative per l'agri-food (settore agricolo e alimentare), grazie alla presenza nel team di professionisti specializzati come sviluppatori software, tecnologi alimentari e chemiometri.

Con un focus concentrato principalmente sui settori dell’Agricoltura, della Sanità e dell’Alimentazione, Qualitade mette a disposizione delle aziende tutte le potenzialità del dispositivo SCIO, uno strumento innovativo con il quale è possibile realizzare, con altissima precisione e notevole rapidità, analisi spettrometriche.
Tali analisi, eseguite con tecnologia NIR, “prendono forma” attraverso risultati che vengono quindi visualizzati, anche in tempo reale, su smartphone e tablet risultando immediatamente disponibili sull’apposita piattaforma Cloud, dove i dati raccolti sono organizzati ed elaborati attraverso l’utilizzo di specifici modelli statistici.

Come funziona QualiNIR Cheese

Primo servizio offerto dall’azienda, QualiNIR Cheese per il settore lattiero-caseario, sistema che permette di analizzare e monitorare diversi parametri di autocontrollo come ad esempio: grassi, umidità e proteine delle materie prime, semilavorati e prodotti finiti.
Come tutti i servizi progettati e realizzati da Qualitade, QualiNIR Cheese è semplice da usare e persegue lo scopo di essere meno impattante possibile nelle attività quotidiane di chi li usa.

Il punto di partenza è un dispositivo di analisi portatile (device che sfrutta la spettroscopia nir).
Tale dispositivo viene appoggiato sul campione da analizzare, per esempio una porzione di mozzarella o altro prodotto caseario, e premendo un tasto si fa partire la scansione, con il risultato dell’analisi che viene visulaizzato sullo smartphone / tablet dopo circa 10 secondi.
Tutti i risultati ottenuti dalle analisi vengono memorizzati in tempo reale nel cloud e automaticamente vanno a formare uno storico che è disponibile su un portale web ad accesso riservato. Su questa piattaforma online sarà e possibile visualizzare tutti i dati organizzati in tabelle e grafici e, inoltre, a questi dati discreti si possono applicare diverse funzionalità come ad esempio ordinamento, filtri personalizzati e statistiche base.

Gli obiettivi di Qualitade per il 2020 sono quelli di affacciarsi in alcuni mercati esteri e ampliare il servizio rendendolo disponibile anche ai produttori di vino, produttori di salse di pomodoro e pastifici.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Linea Condivisa parla di emergenza affrontata dalla Giunta ligure in modo "del tutto sbagliato". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Alessio Boi- Il botta e risposta su Facebook tra l'esponente di Italia Viva Beatrice Casini e Luca Spilamberti della Lega. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa