Turismo, Cisl e Fisascat Liguria: “Bonus alle imprese per assunzioni e sostegno economico per lavoratori” In evidenza

Chiesta alla Regione la revisione del patto per il turismo.

Martedì, 14 Aprile 2020 10:37

La Cisl Liguria e la Fisascat Liguria hanno proposto alla Regione la revisione del patto per il turismo per sostenere il settore in questa situazione di crisi causata dall’emergenza in atto.

“Chiediamo bonus alle imprese che assumono e un forte sostegno economico per i lavoratori tramite le politiche attive. È fondamentale che nel momento in cui le aziende potranno ripartire abbiano la certezza di avere a disposizione un incentivo per le assunzioni ed è altrettanto fondamentale che i lavoratori rimasti a casa possano mantenere e non svilire la loro professionalità garantendo la qualità professionale ed avendone in cambio retribuzione”, si legge nella nota firmata dal segretario generale Cisl Liguria Luca Maestripieri e dal segretario generale Fisascat Liguria Silvia Avanzino.

“Il turismo nella nostra regione è un'industria strategica: non possiamo perdere tutto il lavoro fatto negli anni precedenti attraverso il patto. Siamo certi che non mancherà la collaborazione con la Regione e nemmeno un adeguato finanziamento per fare in modo che le imprese e i lavoratori possano iniziare il cammino verso la ripresa con strumenti agili e operativi che possano sostenere concretamente il settore”, concludono Maestripieri e Avanzino.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CISL

Via Paolo Emilio Taviani, 52
19125  La Spezia

Tel.  0187564918
Fax.  0187520115
E-mail:rf.laspezia@cisl.it

 

www.cafcisl.it/leggi_sedi.cfm?provincia=SP

Ultimi da CISL

"Impoverisce inutilmente i lavoratori. Serve fermare la guerra politica e avviare una collaborazione seria per il futuro della Liguria". Leggi tutto
CISL
I sindacati: "Il consigliere provinciale con delega al Tpl lamenta di essere all'oscuro dei temi della mobilità". Leggi tutto
CISL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa