"I diritti sindacali non sono negoziabili", Filt Cgil spiega i motivi della mancata firma con LSCT In evidenza

Le parole di Fabio Quaretti, segretario provinciale Flit Cgil.

Domenica, 14 Giugno 2020 12:10
Il segretario provinciale Flit Cgil Fabio Quaretti Il segretario provinciale Flit Cgil Fabio Quaretti Pagina Fabeook di Fabio Quaretti

"Non siamo disponibili a sospendere i diritti sindacali. LSCT ha subordinato il recupero economico della cassa integrazione, peraltro parziale, all'impegno a non promuovere agitazioni sindacali fino a dicembre 2020. Un fatto grave e senza precedenti". Fabio Quaretti, Segretario provinciale Filt Cgil, spiega le motivazioni per cui non ha firmato l'accordo con LSCT.

Continua Quaretti: "Al tavolo la delegazione ha chiesto provocatoriamente all'Azienda che se avesse voluto la "pace sociale" poteva impegnarsi a non licenziare nessuno. La risposta è stata un secco no. Inoltre, sul piano economico, l'accordo a latere della proroga della Cigo covid-19 non contiene, come da noi richiesto, la completa integrazione della cassa integrazione, ma solo un parziale riconoscimento che verrà erogato a gennaio 2021 e solo se il bilancio lo consentirà".

"Nell'accordo ci sono anche interventi in deroga al contratto nazionale che fatichiamo a capire come possano essere gestiti in coerenza con la cassa integrazione, come flessibilità nella distribuzione degli orari".

Conclude Quaretti:" Da un'Azienda che ha fatto fortuna a Spezia, che l'anno scorso ha chiuso un bilancio con 38 milioni di utile netto, che ha una consistente e strategica concessione in un'area a mare, che continua ad avere un atteggiamento ondivago rispetto agli investimenti sul territorio, ci aspetteremmo ben altro comportamento. E' inaccettabile che passi il messaggio che si salvano i profitti e che siano i lavoratori a pagare la Crisi Covid in termini economici e di diritti sindacali".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Nomine dei docenti, è rottura

Giovedì, 17 Settembre 2020 21:37 comunicati-lavoro
I sindacati non escludono nessuna iniziativa, comprese quelle legali. Leggi tutto
CGIL
I sindacati: "Là sono stati internalizzati 200 lavoratori, bisogna vedere come si è arrivati alla soluzione e replicarla". Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa