Marine pronte al trasloco, LSCT e Terminal del Golfo accelerano sul riassetto In evidenza

di Elena Voltolini - Il progetto sembra sbloccarsi dopo la lunga battaglia giudiziaria. Calata Paita potrebbe essere a disposizione con anticipo per realizzare il nuovo terminal crociere.

Mercoledì, 21 Ottobre 2020 12:55

Una delle questioni che ha avuto una accelerazione nelle ultime settimana del mandato di Carla Roncallo alla guida dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, e che avrà sviluppi nel volgere di poche settimane, è quella del trasferimento delle Marine e della conseguente attuazione dei piani di sviluppo dei terminalisti.

Nonostante la pandemia di Coronavirus abbia rallentato tutto, perchè ha complicato la situazione sotto il profilo della disponibilità economica dei terminalisti per gli investimenti, si procede e le novità sembrano davvero vicine, come emerso dai molti e proficui incontri che si sono avuti recentemente tra tutti i soggetti coinvolti.

Il trasferimento delle barche dalla Marina del Canaletto e da Fossamastra nella nuova darsena antistante il Molo Pagliari dovrebbe iniziare a concretizzarsi già dalle prossime settimane.
LSCT sta pertando valutando uno scenario di sviluppo che tenga conto della disponibilità della zona della Marina del Canaletto già dal prosssimo anno. La condizione posta dall'AdSP, però, è il rilascio anticipato di Calata Paita per la realizzazione del molo, del nuovo terminal ed eventualmente anche per iniziare a pensare di concretizzare il waterfront.

Per quanto concerne l'altro terminalista, ovvero il Terminal del Golfo, il progetto rimane immutato e sembra davvero pronto a partire.
Il primo lotto dei lavori per il nuovo assetto, del valore di circa 5 milioni di euro, potrebbe essere affidato già nelle prossime settimane con la pubblicazione del band di gara.

Tutto dovrebbe essere ufficializzato a breve.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I positivi residenti nello spezzino sono scesi a 1810. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Anche alla Spezia il partito della Meloni partecipa alla mobilitazione contro il "decreto insicurezza". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa