Albiano, Confindustria interviene nuovamente a sostegno di aziende e popolazione

"A quasi otto mesi dal crollo, Confindustria La Spezia si vede costretta a prendere atto della assoluta mancanza di risposte concrete alle legittime richieste degli operatori economici coinvolti dall’evento"

Martedì, 24 Novembre 2020 11:55
Ponte di Albiano Magra Ponte di Albiano Magra

 

Confindustria La Spezia nell’immediatezza del crollo del ponte di Albiano Magra, aveva ritenuto farsi parte attiva nell’offrire un utile contributo finalizzato a ridurre i disagi della popolazione ed in modo particolare atto ad assistere le attività produttive site nella frazione e nei Comuni interessati dall’evento negativo.

Nell’aprile e nel maggio scorso, attraverso l’invio di tre missive, l’Associazione ha chiesto al Governo di attivare procedure analoghe a quelle adottate per la ricostruzione del ponte Morandi di Genova ed alle Regioni Toscana e Liguria l’attivazione immediata di iniziative speciali.

Apprendiamo con favore la notizia che il Ministro Paola De Micheli abbia espresso il proprio assenso alla costruzione delle rampe sull’autostrada A15 rimanendo comunque irrisolto il problema del collegamento dell’abitato di Albiano Magra con il comune di Aulla, la vallata del Magra e la città della Spezia.

A quasi otto mesi dal crollo, Confindustria La Spezia si vede pertanto costretta a prendere atto della assoluta mancanza di risposte concrete alle legittime richieste degli operatori economici coinvolti dall’evento, formulate per loro conto da questa Associazione nella propria veste di corpo intermedio della società.

E’ venuto il momento di agire e di superare inutili personalismi.

Confindustria La Spezia si vede dunque costretta nuovamente a richiamare l’attenzione di coloro che ricoprono incarichi di responsabilità affinché si prendano rapide decisioni in merito poiché l’immobilismo che ha contraddistinto questi mesi sta mettendo in serio pericolo la sopravvivenza di molte realtà economiche che operano su quel territorio oltre ad arrecare disagi continui alla collettività

L’urgenza è palese a tutti. E’ ora necessario porre in atto da subito le corrette azioni anche per non dover affrontare nel prossimo futuro una condizione di pericolo o, peggio, di emergenza.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Confindustria La Spezia

Via Giovanni Minzoni, 2  19121 La Spezia SP
Telefono: (+39) 0187.725.1 , Fax: 0187.725.240.


orari di apertura: dal lunedì al venerdì8,30-13,00 e 14,30-18,00

www.confindustriasp.it/

Ultimi da Confindustria La Spezia

Per accrescere e valorizzare il comparto produttivo della nautica spezzina. Leggi tutto
Confindustria La Spezia

Renato Goretta entra nel B20

Venerdì, 15 Gennaio 2021 11:07 comunicati-istituzioni
Il forum di dialogo ufficiale del G20 Italy 2021 Leggi tutto
Confindustria La Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa