"Importante ascoltare le proposte delle categorie produttive" In evidenza

Il Prefetto ha incontrato i rappresentanti di Confcommercio, Confesercenti, C.N.A. e Confartigianato.

Giovedì, 21 Gennaio 2021 13:30

Nella mattinata di ieri si è svolto in Prefettura, presieduto dal Prefetto Maria Luisa Inversini, un incontro (in modalità video-conferenza) con i rappresentanti delle categorie produttive al fine di procedere ad un esame congiunto delle situazioni di criticità attraversate dal tessuto economico locale.

Alla riunione hanno preso parte il Presidente provinciale di Confcommercio, Bianchi, il Presidente provinciale di Confesercenti, Ravecca, il Presidente provinciale della C.N.A, Maggiani ed il Direttore provinciale di Confartigianato, Menchelli.

Nel corso dell’incontro sono state approfondite le problematiche che attualmente coinvolgono la realtà imprenditoriale spezzina che, in quanto relativamente giovane e strutturalmente in via di assestamento, necessita degli opportuni interventi di sostegno anche da parte delle istituzioni creditizie e bancarie. A tal proposito, sono emersi gli ostacoli tuttora frapposti da parte delle banche alle imprese nell’accesso al credito, rispetto alle quali il Prefetto si riserva di attivare i competenti canali istituzionali.

I rappresentanti delle associazioni di categoria hanno, altresì, rappresentato la situazione di grande difficoltà economica in cui versano moltissime aziende e veicolato le rispettive proposte al fine di attenuare il disagio vissuto dagli imprenditori. Più in particolare, è stata segnalata l’esigenza di implementare il meccanismo di concessione dei ristori economici – anche attraverso la concessione di indennità di “chiusura attività”, che siano in grado di compensare gli operatori per la perdita di valore dell’avviamento commerciale – e di poter svolgere l’attività lavorativa senza i condizionamenti e le incertezze legate all’alternarsi delle varie fasce di rischio sanitario (giallo/arancione). Tali soluzioni, tra l’altro, consentirebbero agli imprenditori anche di poter programmare – dopo mesi di aperture e chiusure – le attività stagionali legate alle prossime festività pasquali ed all’arrivo della bella stagione.

“E’ stato importante ascoltare le proposte operative avanzate da parte delle categorie produttive – ha dichiarato il Prefetto Inversini in conclusione della riunione – per individuare gli opportuni interventi tesi a rendere più celeri ed efficaci le azioni a sostegno del credito alle imprese in difficoltà. L’obiettivo è di continuare ad attenzionare la realtà economica spezzina al fine di limitare l’impatto sulla tenuta del locale tessuto sociale determinato dal disagio derivante dalle misure di contenimento dell’epidemia e di scongiurare il ricorso agli illegali canali di finanziamento connessi al credito usurario”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Prefettura della Spezia

Nei prossimi giorni è previsto l’arrivo di un analogo gruppo di famiglie con minori per i quali la Prefettura ha già individuato le strutture dove accoglierli. Leggi tutto
Prefettura della Spezia
Enti pubblici, ma anche organizzazioni non governative, associazioni e singoli cittadini possono fare richiesta. Leggi tutto
Prefettura della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa