Un bando per chi svolge attività ecocompatibili nei parchi nazionali

Ecco chi può usufruirne e come.

Martedì, 02 Febbraio 2021 19:46
Parco nazionale delle Cnque Terre Parco nazionale delle Cnque Terre

Sarà pubblicato a breve sul sito del Ministero Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare il bando che individua, ai sensi del Decreto Ministeriale 27 novembre 2020, criteri, modalità, termini e requisiti per ottenere i benefici speciali previsti a favore delle micro e piccole imprese che svolgono attività ecocompatibili all’interno di Zone economiche ambientali (Zea), sottoposte a particolari vincoli e restrizioni, come ad esempio il Parco nazionale e Area marina protetta delle Cinque Terre.

 

Possono presentare la domanda le seguenti tipologie di soggetti beneficiari, che hanno subito una riduzione di fatturato in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e che hanno sede o operano all’interno del Parco nazionale e Area Marina Protetta delle Cinque Terre: le micro e piccole imprese, le attività di guida escursionistica ambientale; le guide del parco.

Le imprese, come specificato nel bando, devono svolgere attività economica ecocompatibile e, pertanto, dovranno possedere certificazioni ambientali come ad esempio il sistema di ecogestione e audit Emas o la Carta Europea per il turismo sostenibile (CETS) Fase II.

Le domande potranno essere trasmesse per via telematica, a partire dal giorno 15 febbraio 2021 e fino al 15 marzo 2021, sul portale dedicato che sarà raggiungibile anche dal sito del Ministero dell’Ambiente.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Parco Nazionale delle Cinque Terre

Il Parco potenzia le squadre di manutentori per la cura quotidiana della rete sentieristica REL delle Cinque Terre. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre
In merito all'iter di approvazione della proposta di Disciplinare integrativo al Regolamento il Consiglio ha recepito le richieste di modifica avanzate dagli stakeholder e associazioni di categoria. Leggi tutto
Parco Nazionale delle Cinque Terre

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa