Moggia scrive a Poste Italiane: "Riaprire Uffici Postali Monterosso 6 giorni la settimana invece di 3" In evidenza

"L'amministrazione comunale ha inltrato diverse note, ma la direzione di filiale non ha mai dato un riscontro formale".

Martedì, 23 Marzo 2021 19:20

"Il Sindaco di Monterosso Emanuele Moggia torna alla carica scrivendo una lettera alla Direzione di Poste Italiane - Filiale della Spezia. La richiesta è sempre la stessa: riaprire gli Uffici Postali di Monterosso sei giorni alla settimana invece degli attuali tre giorni (lunedì, mercoledì, venerdì)", si lgge nella nota del Comune di Monterosso.

"L’Amministrazione comunale ha inoltrato già diverse note tramite i canali istituzionali ma la direzione di filiale non ha mai dato un riscontro formale nonostante i numerosi solleciti del Sindaco. E’ notizia di questi giorni anche un sollecito dal Presidente di Confcommercio 5 Terre Gianni Bellingeri e dal Presidente di Federalberghi La Spezia Marco Pasini che hanno sopportato il Sindaco nelle richiesta avanzata alle Poste".

"Anche i cittadini di Monterosso si erano mobilitati lo scorso dicembre attraverso una raccolta firme per chiedere la riapertura degli Uffici Postali su sei giorni settimanali. L’Amministrazione Comunale appoggiando l’iniziativa popolare aveva tempestivamente inoltrato la raccolta firme al Direttore delle Poste e, per conoscenza alla Prefettura della Spezia, sperando in una tempestiva soluzione della problematica".

"La prima richiesta del Sindaco risale a luglio 2020, cui ne se sono altre in cui si continuava a segnalare la situazione di difficoltà dovuta alla riduzione dei giorni di apertura (lunedì, mercoledì e venerdì) degli Uffici Postali. Tale riduzione dei giorni di apertura comportava e comporta lunghe code di cittadini, spesso anziani, in attesa del proprio turno che aspettano esposti a qualsiasi situazione meteo freddo e pioggia compresi".

"Nelle note di Confcommercio e di Federalberghi si legge “E’ una situazione intollerabile e pericolosa anche in considerazione dei divieti di assembramento anti covid. Inoltre Monterosso insieme alle Cinque Terre ha una visibilità internazionale e i servizi postali rappresentano un servizio di interesse economico fondamentale”.

“Non comprendiamo il motivo per il quale il nostro le nostre richieste non siano ancora state ascoltate - spiega il primo cittadino – la situazione di disagio e la mancanza di sicurezza per i cittadini, soprattutto quelli più fragili, è sotto gli occhi di tutti. Le Poste a Monterosso lavorano molto, sia con i cittadini sia con gli operatori turistico-commerciali. Tutti hanno degli importanti e molteplici servizi delle Poste come lo svolgimento di pratiche, pagare bollette, fare diverse operazioni e il fatto che anche in questo periodo di crisi sanitaria ci siano code, è la dimostrazione che i giorni e gli orari assegnati non sono sufficienti”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune di Monterosso

Piazza Garibaldi, n. 35
19016 Monterosso al Mare (SP)
Tel: 0187 817525

 

www.comune.monterosso.sp.it

Ultimi da Comune di Monterosso

o. Dopo le sanzioni elevate nel mese scorso, sono diverse le azioni di prevenzione e contrasto del fenomeno messe in campo Leggi tutto
Comune di Monterosso

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa