La nuova compagnia di navigazione "Cinque Terre Ferries" è pronta a partire

Presentati oggi agli operatori turistici del territorio i servizi della nuova compagnia di navigazione spezzina. Parola d’ordine “sostenibilità”.

Venerdì, 28 Maggio 2021 20:25

Cinque Terre Ferries, la nuova compagnia di navigazione nata per raggiungere e conoscere Portovenere e le Cinque Terre, è finalmente pronta a partire. Il primo imbarco è previsto per la seconda metà di giugno.
Si è svolto oggi, venerdì 28 maggio il tour di presentazione riservato agli operatori del settore turistico del territorio.

Più di 50 professionisti tra tour operator, agenzie di viaggio, wedding planner ed albergatori sono saliti a bordo della motonave Lord Byron, per conoscere, nel rispetto del distanziamento e della più rigorosa osservanza delle norme anti contagio, i servizi e le novità offerte dalla nuovissima compagnia spezzina. Parola d’ordine della giornata “fare rete” con il territorio e “sostenibilità”.

L’obiettivo della neonata compagnia di Andrea Maggi, infatti, non è semplicemente quello di offrire un servizio di trasporto per Portovenere e le Cinque Terre, ma di permettere, a chi sceglierà di navigare con Cinque Terre Ferries, la possibilità di immergersi nella vera “identità” del Golfo, scoprirne la cultura, assaporarne la storia, le tradizioni ed assorbirne il fascino già durante la navigazione.

“Con Lord Byron – sottolinea l’amministratore delegato Andrea Maggi- vogliamo fare qualche cosa di più che trasportare persone da un punto A ad un punto B. Vogliamo fare del turismo esperienziale, raccontare tramite le nostre guide, la storia, la cultura, la natura dei nostri straordinari luoghi: Portovenere, le Cinque Terre, il Golfo dei Poeti. È un turismo sostenibile, un turismo lento, che permetta di godere del territorio. Siamo contrari al turismo mordi e fuggi”.

Guide turistiche a bordo della motonave Lord Byron accoglieranno infatti, gli ospiti della Cinque Terre Ferries introducendoli, sin da subito alla scoperta della bellezza del territorio. Per chi lo vorrà, “l’esperienza” potrà continuare anche una volta scesi a terra, grazie ai tour guidati offerti dalla compagnia di navigazione. Un viaggio alla scoperta dei nostri borghi non “urlato” ma “raccontato” grazie all’aiuto di auricolari e dell’app Cinque Terre e Beyond, nel massimo rispetto degli abitanti del luogo.

Ci si imbarcherà alle ore 10.00 da Molo Italia per raggiungere Portovenere e i borghi delle Cinque Terre, dove gli ospiti verranno accompagnati dalle guide e dopo aver visitato le bellezze del territorio, faranno rientro alla Spezia alle 17.30: una mini crociera con tutti i comfort a bordo.

Novità assoluta nel Golfo, la possibilità di poter raggiungere Portovenere anche di sera, con partenza alle 20.30 dalla Spezia e rientro alla Spezia alle 24.00. Per chi ha poco tempo, sarà comunque possibile acquistare anche singole tratte di trasporto da una località all’altra.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Si chiede anche il monitoraggio della qualità dell'aria e delle patologie legate all'inquinamento. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa