Energia elettrica: imprese dentro al mercato libero. Dal primo luglio scattano le nuove regole

Cambiamenti in corso per le imprese nel mercato libero di energia elettrica.

Mercoledì, 30 Giugno 2021 11:08

Rincari alle porte sulle bollette energetiche per i singoli cittadini, ma novità importanti anche per le imprese. Dal primo luglio tutte le piccole imprese e alcune microimprese devono rifornirsi nel mercato libero dell'energia elettrica. Per orientare in maniera corretta i propri associati su questa novità, Confartigianato La Spezia mette a disposizione lo sportello energia.

"Per garantire la continuità della fornitura e lasciare il tempo necessario a scegliere l'offerta più adatta alle proprie esigenze - spiega Giuseppe Menchelli, direttore Confartigianato La Spezia - Arera ha introdotto il Servizio a Tutele Graduali. Devono passare al mercato libero le piccole imprese, cioè quelle che hanno un numero di dipendenti tra 10 e 50 e/o un fatturato annuo tra 2 e 10 milioni di euro, che sono titolari di punti di prelievo connessi in bassa tensione (in bolletta: BT) e solamente le microimprese, cioè quelle con meno di 10 dipendenti e che hanno un fatturato annuo non superiore a 2 milioni di euro e che sono titolari di almeno un punto di prelievo con potenza contrattualmente impegnata superiore a15 kW. Per i consumatori domestici e le restanti microimprese la scadenza è invece fissata al 2023".

"Le piccole imprese e le microimprese che non hanno ancora scelto una fornitura nel mercato libero entrano automaticamente nel Servizio a Tutele Graduali - aggiunge Sara Strata, Sportello energia Confartigianato - a tutti ricordiamo che la nostra associazione attraverso il proprio Consorzio CEnPI, è in grado di dare tutta l'assistenza necessaria. I nostri professionisti sono a disposizione per chiarimenti o suggerimenti allo 0187286634-36".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Confartigianato

Via Fontevivo, 19
19125 La Spezia
Tel: 0187 286611

Email: segreteria@confartigianato.laspezia.it

www.confartigianato.laspezia.it/

Ultimi da Confartigianato

Infatti per utilizzare il 'muletto' serve un'abilitazione specifica che consenta all'operatore di essere adeguatamente formato nelle corrette procedure di utilizzo in sicurezza dell'attrezzatura durante il lavoro Leggi tutto
Confartigianato
Dedicati a chi vuole imparare un mestiere e deve aprire un'attività Leggi tutto
Confartigianato

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa