Turismo e promozione della città, al via il "progetto influencer" In evidenza

Attesi in città tre tra i più seguiti influencer che attraverso i loro canali social faranno conoscere La Spezia a centinaia di migliaia di persone.

Sabato, 10 Luglio 2021 16:49
Conferenza stampa di presentazione Conferenza stampa di presentazione

 La Spezia una città da scoprire. È questa l'idea alla base "progetto influencer" voluto dall'amministrazione Peracchini e realizzato dall'assessorato al turismo e promozione della città coordinato da Maria Grazia Frijia e che nei prossimi giorni vedrà in città la presenza di tre tra i più seguiti influencer che andranno alla scoperta della nostra città e che attraverso i loro canali social faranno conoscere a centinaia di migliaia di persone.

Si tratta di Anselmo Prestini insegnante di snowboard e esperto di viaggi seguito da 143MILA Follower, Virginia Stablum esperta in viaggi, Food e makeup che ha all'attivo 380MILA Follower e Luca Daffrè esperto in sport estremi e viaggi seguito da 416MILA Follower.

Un veicolo promozionale moderno e smart capace di raggiungere in poco tempo un considerevole numero di persone. I tre influencer arriveranno alla Spezia tra il 12 e il 17 luglio e oltre a girare per le vie della nostra città, andranno alla scoperta di luoghi straordinari ma anche di itinerari sulle nostre colline effettuando trekking o tour in bicicletta. Nel corso del loro soggiorno avranno modo di degustare piatti tipici e vedere le opere d'arte contenute all'interno dei nostri musei. Tutto questo per dare una visione a 360 gradi della città, una città da scoprire e da vivere e grazie ai post che Prestini, Stablum e Daffrè pubblicheranno sulle loro pagine raggiungeranno in poco tempo quasi un milione di utenti. Una bella opportunità di promozione del nostro territorio per tutti i mesi estivi.

"La promozione turistica e del territorio non può prescindere dai social, e avere nella nostra Città persone che, attraverso la loro presenza, testimoniano la loro esperienza diretta alla Spezia è un'operazione di marketing territoriale fondamentale – dichiara il Sindaco Peracchini – soprattutto si risponde all'esigenza di far conoscere La Spezia anche attraverso i nuovi mezzi di comunicazione, in questo caso i social, che attraggono un pubblico diverso, più giovane e ancora più aperto. Un veicolo promozionale sempre più importante e sul quale insisteremo sempre di più soprattutto ora, con la ripartenza."

"Una iniziativa "smart", al passo con i tempi moderni, per far scoprire la nostra città, che si vuole presentare come destinazione turistica a tutti gli effetti. Dichiara l'assessore Maria Grazia Frijia. Un modo "veloce" per far conoscere al popolo "social" la nostra meravigliosa La Spezia. Questo è solo l'inizio di un percorso "digital" di promozione turistica della città".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Lo spettacolo è dedicato ad uno dei più grandi visionari della letteratura del secolo scorso. Leggi tutto
Comune della Spezia
Nella giornata di ieri il Sindaco Peracchini ha visitato alcune scuole dell'ISA 2 per incontrare gli studenti, i docenti e il personale scolastico. Leggi tutto
Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa