Cimiteri, apre il bando per la gestione In evidenza

di Daniele Siboldi - Apre il bando per la prossima gestione dei servizi cimiteriali. L’incarico avrà una durata di 3 anni e la ditta aggiudicataria dovrà garantire tutti i servizi, dal trattamento delle salme alla pulizia delle aree cimiteriali, dai lavori di manutenzione alla gestione dell’impianto di cremazione.

Martedì, 05 Novembre 2013 16:48

“Questa è una delibera molto importante – specifica il sindaco Federici – perché riguarda un appalto che raggiungerà, nell’arco del triennio, una spesa pari a 6 milioni di euro. Ma quello che più mi preme dire è che durante la discussione un punto cruciale è stato quello della salvaguardia dei diritti lavorativi degli addetti del settore”.

 

L’impresa che si assicurerà la gara, dovrà infatti garantire l’assunzione di tutto il personale attuale, ossia i 24 dipendenti che fanno parte del consorzio che ha garantito il servizio fino a oggi, assicurando il trattamento salariale previsto dal contratto di lavoro nazionale Multiservizi e dal recente accordo sindacale.

“L’essenzialità del servizio in questione – precisa l’assessore Ruggia – ha richiesto un’attenzione particolare da parte di tutti i soggetti che hanno partecipato alla stesura del bando. Proprio per questo vorrei complimentarmi per la competenza degli uffici diretti dal dottor Massimo Toracca e vorrei anche ringraziare i sindacati (Filcams Cgil, Fiscat Cisl e Uiltrasporti Uil) che hanno permesso di inserire l’accordo con gli stessi nella delibera”.

Ma questa non sarà l’unica novità nei servizi cimiteriali cittadini. “Presto verrà ideato il progetto – annuncia il dirigente comunale Claudio Canneti – per la realizzazione, nell’arco di tre anni, di un ulteriore impianto di cremazione. Un’implementazione resa necessaria dal fatto che la cremazione è una scelta ormai sempre più diffusa nella popolazione. Inoltre è importante ricordare come l’unico impianto attualmente esistente non serva soltanto il nostro comune, ma anche tutti quelli limitrofi”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Coronavirus, 56 casi in più in Asl5

Mercoledì, 24 Febbraio 2021 18:16 cronaca-la-spezia
Un decesso al San Bartolomeo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Il caligo alla Spezia

Mercoledì, 24 Febbraio 2021 18:03 cronaca-la-spezia
La nebbia ha raggiunto anche la città. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa