Levanto, ciclo di incontri sulla Tares

Prende il via venerdì 22 novembre, con una riunione presso l'Ospitalia del mare che vedrà protagonisti i rappresentanti le attività economiche levantesi maggiormente penalizzate dalle nuove tariffe della Tares, un ciclo di incontri ad invito che porterà a confrontarsi con l'amministrazione comunale le realtà economiche, sociali, culturali e sportive che operano sul territorio locale.

Giovedì, 21 Novembre 2013 14:13

L'obiettivo è fare il punto sui risultati prodotti dalla collaborazione tra pubblico, privato e associazionismo, verificare insieme la bontà della strada intrapresa per continuare a concretizzare le potenzialità territoriali e le risorse umane presenti e attive nella comunità del paese ed illustrare le eventuali nuove strategie che la giunta intende adottare per innalzare la qualità della vita dei residenti , valorizzare le eccellenze e rendere il centro rivierasco ancora più competitivo e appetibile nel settore turistico. "Levanto è un paese la cui economia turistica poggia su una solida base costituita da una rete artigianale e commerciale molto articolata, capace di offrire infrastrutture, prodotti e servizi di qualità in un settore sempre più competitivo a livello internazionale – spiega il sindaco Maurizio Moggia – Allo stesso tempo, all'interno della nostra comunità si è formata una galassia di associazioni di volontariato la cui sinergia d'azione con il Comune e con gli stessi operatori commerciali è diventata fondamentale per attuare iniziative che il solo ente pubblico o i soli privati non riuscirebbero ad intraprendere". Basti pensare agli interventi di prevenzione del dissesto idrogeologico, di bonifica delle frane e di assistenza in caso di calamità messi in atto dalla Protezione civile. Oppure al complesso di manifestazioni che ormai copre non più i soli mesi estivi ma che si estende anche alle festività natalizie, ai "ponti" primaverili e autunnali e spesso alimenta il turismo dei visitatori "fuori stagione". O, ancora, alle numerose discipline sportive che, anche grazie alla particolare conformazione del territorio, al clima favorevole e alle infrastrutture presenti, rappresentano al tempo stesso una grande opportunità per i giovani un forte centro di attrazione per il turismo. "Con tutte queste realtà – anticipa il sindaco – l'amministrazione intende fare una sorta di 'stop and go': per valutare insieme la validità della strada intrapresa fino ad oggi, ascoltare da chi opera sul campo le criticità che possono frenare l'operato comune, intervenire con ulteriori investimenti in strutture e risorse finanziarie, e ripartire immediatamente con ancora maggiore forza ed entusiasmo, infondendo così nuova linfa ed entusiasmo in quel grande capitale umano di cui la nostra collettività dispone". Venerdì 22 novembre, alle 15, il primo appuntamento. "Vista l'importanza e l'attualità della questione rifiuti, abbiamo deciso di iniziare invitando gli operatori commerciali dei settori sui quali si sono concentrati gli aumenti più consistenti (in valore assoluto e non in percentuale) delle aliquote Tares – spiega ancora Moggia – A loro innanzitutto illustreremo gli eccellenti risultati ottenuti dalla raccolta differenziata domiciliare, che dopo solo un anno e mezzo dalla sua attivazione rappresenta già un fiore all'occhiello nel panorama dei servizi erogati dal Comune e che ci è valsa numerosi riconoscimenti e un premio di circa 24 mila euro dalla Regione Liguria. Ma poiché vogliamo anche dare un segno tangibile di sostegno a chi oggettivamente si trova nelle situazioni meno favorevoli per ciò che riguarda la Tarsu, stiamo valutando alcune soluzioni che, compatibilmente con le norme di legge esistenti, possano alleviare la situazione oggettiva di difficoltà economica che stanno attraversando in particolare alcune categorie commerciali". La serie di incontri già messi in cantiere prevede colloqui con le associazioni: culturali, sociali, sportive, della Protezione civile e del soccorso. Poi il confronto si aprirà all'intera comunità levantese attraverso assemblee pubbliche.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Comune di Levanto

Svolgeranno mansioni di pulizia e manutenzione di cunette, scarpate, sentieri e altre aree comunali. Leggi tutto
Comune di Levanto

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa