Boom del porto, LSCT +20%. Forcieri: “Nostro scalo ha sempre tenuto e ora è esploso” In evidenza

Boom del porto della Spezia nei primi mesi del 2015 con un +20% di incremento da parte di LSCT, principale terminalista dello scalo spezzino. 

Sabato, 16 Maggio 2015 09:06
La Spezia Container Terminal ha infatti movimentato nel corso del primo quadrimestre oltre 390mila contenitori (Teus) con un incremento nel periodo del 20% rispetto al 2014.

Nel solo mese di aprile LSCT ha operato in banchina una movimentazione di oltre 106 mila Teus pari ad un incremento del 20,5% sullo stesso mese del 2014.

Il quadrimestre conferma così un trend che già da inizio anno mostrava significativi incrementi percentuali a due cifre con un +13,8 a gennaio, un +14,9% del bimestre e un +19,8% del trimestre.

"Questi dati - commenta il presidente dell'Autorità Portuale, Lorenzo Forcieri - confermano la vitalità e le potenzialità del nostro porto che, pur in una situazione difficile per la crisi economica, le difficoltà burocratiche ecc. ha sempre tenuto ed ora, con i primi provvedimenti del Governo Renzi per la ripresa economica e le azioni volte alla semplificazione, come il preclearing, è letteralmente esploso. Questi dati indicano anche che la strada per migliorare la normativa esistente non passa da astratti disegni a tavolino, ma dall'affrontare i reali bisogni della merce e del mercato, per cui il Porto della Spezia ha sempre rappresentato un'eccellenza".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Via del Molo, 1
19125 La Spezia

Tel +39.0187.546320
Fax +39.0187.546303

Email:

 

 

www.portolaspezia.it/

Ultimi da Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Di Sarcina: “Più efficienza, migliore quadro tariffario e più sostenibilità ambientale grazie all’utilizzo di locomotori ibridi di nuova generazione". Leggi tutto
Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa