Turismo, trasporti, lavoro: vertice Confartigianato-Berrino In evidenza

Maggiore integrazione nel sistema dei trasporti, promozione sinergica del "marchio Liguria", maggiore attenzione al turismo e snellimento dell'incontro tra domanda e offerta di lavoro con lo sviluppo dei voucher per occupati e disoccupati sono i temi al centro dell'incontro che si è tenuto a Genova nel palazzo della Regione tra la delegazione della Confartigianato spezzina e l'assessore regionale alle Politiche dell'Occupazione, trasporti, turismo e personale, Giovanni Berrino.

Venerdì, 31 Luglio 2015 15:00

 

La delegazione guidata dal direttore di Confartigianato Giuseppe Menchelli era composta da Nicola Carozza, responsabile Confartigianato Trasporti, Roberto Cozzani, presidente del Consorzio degli affittacamere "Welcome To La Spezia"; Patrizia Lombardo della Cooperativa Guide turistiche "Arte e natura"; e Enrico Moggia per il Consorzio marittimo turistico 5 Terre Golfo dei Poeti, una delle principali imprese del settore a livello nazionale.

Nell'aprire l'incontro, Giuseppe Menchelli ha spiegato all'assessore che "Il turismo è la prima industria della Regione Liguria e come Confartigianato non possiamo che essere soddisfatti di questa crescita e di questo interesse che valorizza un lavoro faticoso fatto per tanti anni, in pochi e nell'incredulità generale. Le strutture nate in questi anni in seno alla Confartigianato hanno contribuito al fatto che il turismo diventasse oggi il settore più importante, soprattutto in termini di prospettive e di crescita per la nostra economia". Confartigianato ha sottolineato la necessità di promuovere la Liguria all'estero in modo integrato, grazie a una maggiore sinergia con gli assessorati all'Agricoltura e alla Cultura. Menchelli ha poi parlato della necessità di un maggiore coordinamento da parte della Regione e di maggiori risorse per le attività di informazione e di promozione del territorio. E' stata anche rimarcata l'esigenza di allargare i confini geografici dell'offerta turistica, coinvolgendo "aree vaste" in grado di aumentare l'appeal complessivo del nostro territorio.

Si è poi affrontato il tema dei trasporti: all'attenzione dell'assessore le richieste di agevolare l'integrazione del sistema taxi-noleggio con conducente-battelli con quello del Tpl, aumentare il contributo per il rinnovo del parco veicolare e inserire la videosorveglianza. Ma non solo: «L'autotrasporto – aggiunge Nicola Carozza – necessita di una strategia regionale, aree di sosta attrezzate, utili soprattutto per emergenze o in caso di blocco di traffico, con ricadute positive sui viaggiatori ma anche per il rispetto degli orari di guida degli autisti».

«I tempi stretti ci obbligano ad agire velocemente e in modo concreto: punto alle nuove leggi sul turismo e sugli Iat subito dopo l'estate – spiega l'assessore Berrino – per questo ritengo fondamentale avviare nuovi incontri specifici sui temi affrontati, tra cui, per esempio, le problematiche delle guide turistiche, dell'ospitalità e del settore dei taxi, anche per rivedere la loro legge d'incentivo. Il confronto con Confartigianato e le altre associazioni di categoria è fondamentale, perché è la chiave per capire al meglio le difficoltà delle nostre imprese e puntare a risolverle».

In conclusione, spazio anche alle tematiche del lavoro e dell'occupazione: «In un'ottica di fondi europei, è necessaria una maggiore integrazione tra fondi Fesr, Fse e Psr», precisa Menchelli. Ma si è parlato anche del potenziamento dell'ente bilaterale, che potrebbe ricoprire un ruolo attivo nell'azione di ricollocamento dei disoccupati, del maggiore utilizzo dei voucher per dare risposte immediate alle esigenze delle imprese e dei giovani in cerca di occupazione, dei centri per l'impiego e dell'apertura al privato, puntando a far crescere il ruolo delle associazioni nell'incontro tra domanda e offerta di lavoro per renderla più snella ed efficace.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
Confartigianato

Via Fontevivo, 19
19125 La Spezia
Tel: 0187 286611

Email: segreteria@confartigianato.laspezia.it

www.confartigianato.laspezia.it/

Ultimi da Confartigianato

Confartigianato La Spezia lancia la campagna #iocomproartigiano #iocomprosottocasa #iovivoilmioquartiere Leggi tutto
Confartigianato

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa