Lerici Mare. CGIL: "Serve un confronto vero, tutelare i lavoratori" In evidenza

"La tutela dei 50 posti di lavoro a rischio della Lerici Mare non si fa certo privilegiando un unico interlocutore sindacale e con isolate iniziative. Serve un confronto collegiale tra tutti i sindacati, le società private e il Comune."

Sabato, 09 Gennaio 2016 15:30

Così Matteo Bellegoni, segretario della Camera del Lavoro e Luca Comiti, Segretario provinciale FILCAMS CGIL della Spezia intervengono sul tema dello scioglimento della società partecipata da parte del Comune.

"E' una vicenda delicata e complessa- sottolineano i due dirigenti sindacali- è necessario avviare da subito un incontro tra Comune, imprese coinvolte e sindacati al fine di delineare dei percorsi reali di tutela occupazionale e di rilancio di servizi essenziali per un comprensorio ad alta vocazione turistica."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
CGIL

Via Bologna, 9

Tel.: +39 0187547111
Fax: +39 0187516799

www.cgillaspezia.it/

Ultimi da CGIL

Assemblea on line della Fp Cgil. Leggi tutto
CGIL
La netta opposizione dei sindacati. Leggi tutto
CGIL

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa