Approvato il nuovo Statuto della Fondazione Carispezia In evidenza

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha definitivamente approvato il nuovo Statuto della Fondazione Carispezia che recepisce le previsioni del Protocollo d'Intesa stipulato nell'aprile 2015 dallo stesso MEF e dall'Acri (Associazioni di Fondazioni e Casse di Risparmio Spa) e si inserisce nel percorso di autoriforma che le fondazioni di origine bancaria hanno avviato con la Carta delle Fondazioni del 2012.

Venerdì, 01 Luglio 2016 17:32

Le modifiche statutarie approvate riguardano, in particolare, la riduzione da 18 a 14 dei componenti il Consiglio di Indirizzo e del relativo mandato – incluso quello del Presidente – da sei a quattro anni, con il limite massimo di due mandati consecutivi. Significative novità riguardano inoltre la presenza del genere meno rappresentato negli organi della Fondazione e l'estensione delle ipotesi di incompatibilità e decadenza dalle cariche.


"Il nuovo Statuto completa il percorso evolutivo che il nostro Ente, insieme a tutte le fondazioni di origine bancaria, ha da tempo avviato – dichiara Matteo Melley, presidente della Fondazione Carispezia – al fine di garantire l'effettiva rappresentanza dell'intera comunità e rafforzare la trasparenza delle proprie strategie operative".

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Fondazione Carispezia

Via Domenico Chiodo, 36
19121  La Spezia
Tel.  +39 0187.77231
Fax +39 0187.772330
Email: segreteria@fondazionecarispezia.it

www.fondazionecarispezia.it

Ultimi da Fondazione Carispezia

Online i risultati del bando "Cultura in Movimento". Leggi tutto
Fondazione Carispezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa