Bonassola il paese dove l'Imu è più cara In evidenza

di Gino Ragnetti

È Bonassola il comune della provincia della Spezia dove è stata pagata l'Imu più cara, sia per le prime case sia per le altre. Per quanto riguarda la prima casa lo splendido borgo della nostra riviera si colloca al dodicesimo posto nazionale, subito dopo Roma e precedendo Lerici (diciottesima).

Giovedì, 14 Febbraio 2013 22:35
In testa a questa graduatoria prima di Bonassola, dove il pagamento medio è stato di 527,44 euro, troviamo Portofino (mille euro e rotti il pagamento medio) seguita da Pecetto Torinese, Forte dei Marmi, Pino Torinese, Capri, Casamicciola Terme, Courmayeur, Formello, Sacrofano, Siena e Roma.
Per quanto riguarda le seconde case, ancora in testa, per la provincia, la magica Bonassola con una media di 557,73 euro. Alla Spezia i versamenti sono stati 63.722 per un introito di 32 milioni 326.898 euro, con una media di 513,86 euro. A Lerici l'importo medio è stato di 544 euro per un ammontare complessivo del gettito di dieci milioni 740.044 euro dovuti a 19.728 versamenti. A Porto Venere i versamenti sono stati 5,728 e hanno dato un gettito di tre milioni, 146.208 euro (media di 549,27 euro. A Levanto la media è stata di 491,52 euro per un gettito di quattro milioni e 481.158 euro ricavati da 9.117 versamenti.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Contro la Juve la squadra di Motta ha giocato alla pari, peccato per le occasioni sprecate che potevano chiudere la partita nella ripresa. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Vice la Juve, ma lo Spezia ha dimostrato di potersi ritagliare un ruolo anche quest'anno. Resta l'amaro in bocca per la prestazione di questa sera. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa