Raddoppio della tassa di soggiorno, entro stasera le risposte del Comune (videointervista) In evidenza

Riunione infuocata questa mattina in Comune con le associazioni di categoria e gli operatori turistici. Capellini: “Confronto arrivato troppo tardi”.

Venerdì, 02 Febbraio 2018 13:50

Video

 

Toni parecchio accesi nel corso della riunione di questa mattina in municipio tra il sindaco Pierluigi Peracchini, l’assessore al turismo Paolo Asti, le associazioni di categoria riunite in “Rete Imprese” e un gran numero di operatori turistici spezzini.

L’argomento era il raddoppio della tassa di soggiorno (da 1,5 a 3 euro) deliberato dall’amministrazione comunale: un provvedimento che ha preso alla sprovvista gli addetti ai lavori, come vi avevamo raccontato martedì. “È un peccato che il confronto sia partito così tardi, ma oggi alcune aperture sono arrivate”, ci ha spiegato in una videointervista il coordinatore di “Rete Imprese” Fabrizio Capellini.

Entro stasera, dopo i dovuti approfondimenti tecnici, il Comune dovrebbe far sapere alle associazioni se le proposte che hanno avanzato potranno essere (almeno in parte) accolte.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

988 in totale le persone residenti in provincia della Spezia positive al Covid-19. Nello Spezzino un ricoverato in più. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
In centro meno giovani rispetto al solito, ma tutti con la mascherina. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa