La Camera di commercio Riviere di Liguria aiuta le imprese colpite dal crollo di Ponte Morandi In evidenza

I danni alle attività economiche vanno segnalati entro il 1° ottobre.

Mercoledì, 19 Settembre 2018 18:16

 

Anche la Camera di commercio Riviere di Liguria si mette a disposizione delle imprese che hanno subito danni a seguito del crollo del Ponte Morandi avvenuto il 14 agosto scorso.

“A seguito del coordinamento fra istituzioni e associazioni per le aziende danneggiate, la Camera di commercio Riviere di Liguria ha attivato, da inizio settembre, un servizio informativo a disposizione delle imprese di Imperia, La Spezia e Savona che hanno subito danni, diretti ed indiretti, causati dal crollo del ponte”, spiega il presidente dell’ente camerale, Luciano Pasquale.

Il 1° ottobre scade infatti il termine per la presentazione da parte delle imprese del modello AE per la segnalazione dei danni subiti. Per informazioni è possibile rivolgersi ai seguenti recapiti telefonici della Camera di Commercio: sede di Imperia: 0183/793225 – 0183/793288; sede di Savona: 019/8314249; sede della Spezia: 0187/728300 - 0187/728301 oppure via email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

“E’ importante che le imprese segnalino entro il 1° ottobre i danni subiti, per non correre il rischio di essere escluse dagli indennizzi. A questo fine, sarà fondamentale anche l’azione delle associazioni di categoria”, aggiunge il presidente Pasquale.

Più precisamente, le imprese potranno denunciare:

- danni a beni immobili, fabbricati (compresi impianti fissi)

- danni a macchinari, attrezzature, veicoli, arredi (specificare tipo di danno)

- danni a prodotti finiti, semilavorati, materie prime, scorte (specificare tipo di danno)

- spese tecniche

- danni correlati all’interruzione dell'attività (mancato guadagno, oneri aggiuntivi per il personale, oneri aggiuntivi aziendali, altri oneri aggiuntivi)

- danni indiretti subìti dalle attività economiche che non hanno interrotto l’attività (mancato guadagno, oneri aggiuntivi per il personale, oneri aggiuntivi aziendali, altri oneri aggiuntivi).

Tutta la normativa e la modulistica sono reperibili sul sito della Regione Liguria.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Camera di Commercio  Riviere di Liguria

Piazza Europa, 16
19124 La Spezia

Tel. 0187 7281

www.rivlig.camcom.gov.it/

Ultimi da Camera di Commercio Riviere di Liguria

Contributi per la partecipazione a fiere e assistenza alle aziende. Leggi tutto
Camera di Commercio  Riviere di Liguria
Con la scusa di dover controllare gli strumenti di misura, cercano di estorcere denaro. Leggi tutto
Camera di Commercio  Riviere di Liguria

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa