Lerici Legge il Mare: Cavanna e Larsson aprono la rassegna In evidenza

di Doris Fresco- Venerdì 6 settembre inizia l'immersione nella cultura marinaresca.

Mercoledì, 04 Settembre 2019 16:29

La nona edizione di Lerici Legge il Mare prenderà il via venerdì 6 settembre, con l'apertura della tradizionale 'libreria del mare' alle 16.45. Quest'anno, oltre alla classica mostra delle fotografie in concorso e la mostra di Enea intitolata 'Ambiente', sarà dedicato uno spazio anche ad Alberto Cavanna che porterà a Lerici la Mostra sul restauro di 'Bianca': un'esposizione che racconta il restauro del gozzo centenario dell'armatore-scrittore Alberto Cavanna e del ruolo che questo ha avuto nella produzione letteraria dell'autore, essendo diventato vera e propria fone d'ispirazione.

la giornata proseguirà con 'La battaglia della Meloria', incontro storico con i Professori Antonio Musarra e Luca Lo Basso, introdotti da Margherita Manfredi.

Uno degli eventi più attesi di questa edizione sarà poi, alle 21.00, l'incontro con Björn Larsson, intervistato proprio da Cavanna.
Nato a Jönköping nel 1953, Larsson è docente di letteratura francese all’Università di Lund ed è uno degli autori svedesi più noti in Italia. Velista appassionato e instancabile, ha messo nero su bianco storie di mare e di naviganti, come 'La vera storia del pirata Long John Silver', 'Il Cerchio celtico' e 'La saggezza del mare' o il romanzo 'Otto personaggi in cerca (con autore)' dove i protagonisti navigano sull’oceano del sapere, “accomunati dallo stesso spirito di avventura pronti a non dare niente per scontato”.

A Lerici presenterà innanzitutto la sua ultima fatica, 'La lettera di Gertrud', un racconto di identità e autodeterminazione che esplora la complessità della consapevolezza delle scelte e della comprensione di sè e racconta la storia di Martin che, reduce dalla perdita della madre, scopre, leggendo una lettere che lei gli ha lasciato, una verità che non immaginava: la donna, che non si chiamava Maria, ma Gertrud, era in realtà ebrea, sopravvissuta all'olocausto. Con Martin in riva al mare che disperde le ceneri della madre si apre una storia coinvolgente e appassionante; come sempre, però, gli incontri di Lerici Legge il Mare, anche per questa edizione, non saranno semplici presentazioni di libri, ma conoscenza dell'autore anche al di là delle singole fatiche letterarie.

PROGRAMMA

  • Ore 16.45 INAUGURAZIONE, Apertura LIBRERIA DEL MARE, arrivo delle barche
  • Ore 17.15 Apertura Mostre: "Ambiente" con ENEA; Fasi di "ristrutturazione" del Gozzo di Alberto Cavanna; Mostra "Concorso Fotografico"
  • Ore 18: LA BATTAGLIA DELLA MELORIA, incontro storico con i Professori Antonio Musarra e Luca Lo Basso, introdotti da Margherita Manfredi
  • Ore 21: BJÖRN LARSSON, il principale romanziere di Mare, a Lerici con "La lettera di Gertrud”, un racconto di identità e autodeterminazione; un libro "oltre il Mare", introdotto da Alberto Cavanna

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I ragazzi sono pronti a scendere di nuovo in piazza se non ci sarà un cambio di rotta. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa