Lo "Sparviero" conquista il pubblico spezzino

Successo per lo spettacolo di Patrizio Oliva con cui il Teatro Civico ha rialzato il sipario

Lunedì, 17 Maggio 2021 14:52

Rialzarsi più forti di prima dopo essere andati al tappeto. E' questo il messaggio dello spettacolo di Patrizio Oliva, protagonista sul palco del Civico nel ruolo di se stesso, con cui il teatro spezzino ha riaperto al pubblico dopo la chiusura dei mesi scorsi.

Un messaggio che ha conquistato gli spettatori delle tre serate di programmazione, emozionati e commossi dalla vicenda umana e professionale del campione olimpico che ha scritto una delle pagine più belle e intense nella storia del pugilato italiano. La sua determinazione a prendere a pugni, più che gli avversari, le ferite della vita, hanno reso la sua parabola sportiva ineluttabile: titoli italiani, oro olimpico, titolo europeo, titolo mondiale.

Lo spettacolo "Patrizio Vs Oliva", per la regia di Alfonso Postiglione e tratto dal libro "Sparviero – La mia storia" di Patrizio Oliva e Fabio Rocco Oliva (edizioni Sperling & Kupfer), ha visto sul palco Oliva e Rossella Pugliese nel ruolo della madre del pugile. Ad applaudire il cast anche alcuni rappresentanti e atleti delle palestre cittadine di boxe.

"Riabituare le persone alla cultura del teatro non è facile dopo le ferite della pandemia mondiale, e ci vorrà tempo, ma abbiamo voluto dare un segnale forte di ripartenza - dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – I due spettacoli di maggio, del tutto gratuiti, rappresentano la forte volontà di ripartire con un messaggio di speranza e di allegria, riabituandoci gradualmente alla partecipazione ai luoghi della cultura, vera terapia dell'anima. Ci prepariamo così anche all'estate spezzina, che come l'anno scorso, vedrà una pluralità di eventi in sicurezza. Per le prime tre serate del Civico, vorrei ringraziare la direzione artistica, Matteo Taranto in particolare, e Alessandro Maggi, tutto il personale del teatro, la security, lo staff e coloro che si sono occupati delle norme anti-Covid. Una ripartenza, anche organizzativa, non banale, ma che ha funzionato alla perfezione."

Il prossimo appuntamento in calendario al Teatro Civico è per sabato 29 e domenica 30 maggio 2021 con "The Living Paper Cartoon", di Ennio Marchetto e Sosthen Hennekam, protagonista Ennio Marchetto. Comico, trasformista e cabarettista di fama internazionale, Marchetto porta da quasi 20 anni in scena uno spettacolo comico, misto di trasformismo, mimo, danza e origami Vincitore del Leone d'Oro al Festival di Venezia, a New York premiato per il miglior spettacolo off-Broadway e a Londra vincitore del Laurence Olivier Award per il miglior spettacolo comico, l'artista riscuote il consenso di un pubblico vastissimo. La sua performance è stata vista in oltre 80 paesi nel mondo, con oltre 8 milioni di visualizzazioni su You Tube.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. La bigliettazione partirà da giovedì 20 maggio.

Orari del Botteghino: dal lunedì al sabato ore 8.30/12 (il mercoledì anche dalle 16 alle 19).

Info: tel. 0187-727521 – email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...
Comune della Spezia

Piazza Europa, 1
19100 La Spezia

Tel. 0187 727 456 / 0187 727 457 / 0187 727 459
Fax 0187 727 458

www.comune.laspezia.it/

Ultimi da Comune della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa