Scuola XXI Luglio a Sarzana, Chiappini: "Fa male al cuore vederla così" (video e foto) In evidenza

Sarzana in Movimento ha effettuato un sopralluogo all'interno dei locali.

Venerdì, 29 Settembre 2017 09:43

Video


Il consigliere comunale Valter Chiappini, al microfono di Luca Manfredini, spiega quale è la situazione all'interno della struttura. Potete scoprirlo guardando il nostro video e la fotogallery.


Questo il comunicato ufficiale del gruppo Sarzana In Movimento
Ho chiesto di poter effettuare un sopralluogo per verificare la situazione interna della scuola e la realtà ha superato persino l’immaginazione di ciò che ci si poteva aspettare.
Una situazione che ha lasciato di stucco persino gli operatori del comune che hanno avuto l’incarico di accompagnarm, incredibilmente peggiorata rispetto agli ultimi sopralluoghi che gli stessi operatori avevano fatto.
Gli interni sono stati letteralmente vandalizzati forse per il solo gusto di distruggere tutto ciò che poteva essere distrutto. Scaffali di archivi abbattuti a terra come quelli della libreria scolastica, tutto ciò che si poteva spaccare al primo piano è stato distrutto e sparpagliato a terra, dalle porte alle vetrate, alle suppellettili, in una situazione che ora è persino di pericolo per la possibilità che grossi pezzi delle vetrate possano cadere addosso a chi passa sotto.
Ci sono accumuli di rifiuti di “ospiti”, benché non ci sia traccia evidente di pernottamenti, ed chiaro che è persino troppo facile entrare nella struttura per la presenza delle impalcature che da tantissimo tempo, oramai, agevolano gli ignoti incursori.
Una situazione di degrado che fa piangere il cuore e che dovrebbe essere di vergogna per una Amministrazione cittadina.
E’ oramai certo che neppure l’ipotizzato acquisto da parte della Cassa Depositi e Prestiti andrà in porto e l’immobile storico, caro ai Sarzanesi per il grande valore affettivo e culturale, ma anche immobiliare, perché potrebbe servire per tantissimi progetti utili alla comunità ed ai bilanci comunali, finirà per crollare in pieno centro di Sarzana se non si interviene. E più si attende più sarà costoso e difficile intervenire.
Penso che, invece di utilizzarla per giochini contabili inserendo l’ipotizzato valore di vendita nel bilancio del comune per tenerlo falsamente in equilibrio, il Sindaco farebbe meglio a rivedere la decisione e puntare decisamente su nuove strade e progetti per cercare di riconsegnare alla città ed ai sarzanesi l’immobile.

 


Valter Chiappini
Consigliere comunale capogruppo Sarzana in movimento

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Grazie alla collaborazione tra ICE Agenzia e IMM CarraraFiere. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Sulla questione OSS, il Consigliere regionale chiede subito la costituzione della società in house. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa