L’Amministrazione Comunale di Lerici riapre il bando destinato a sostenere la residenzialità del territorio In evidenza

Le domande potranno essere presentate entro il 30 settembre 2019. Il contributo avrà durata quinquennale e sarà pari a 2.400 euro annui

Domenica, 04 Agosto 2019 20:31

L'Amministrazione Comunale riapre il bando per l'assegnazione del contributo pluriennale destinato a promuovere e sostenere la residenzialità nel Comune di Lerici.
"Un ulteriore passo a sostegno della residenzialità – comemnta il consigliere delagato alle Politiche della Famiglia e Residenzialità, Marco Muro -. Nel bando di quest’anno abbiamo scelto di favorire maggiormente le coppie giovani, di età inferiore o uguale a 35 anni, avendo constatato negli anni passati quanto queste siano interessate a trasferirsi nel nostro Comune e a iniziare la loro vita assieme. I nostri borghi hanno bisogno di giovani che se ne innamorino e li custodiscano negli anni a venire".

Giovani coppie, famiglie con figli in età scolare, famiglie che lavorano nel territorio lericino, famiglie che abbiano al momento, o abbiano avuto in passato, legami di parentela con residenti nel Comune, famiglie che abbiano rapporti con un’associazione lericina, che non siano titolari di alcun diritto su immobili siti nel territorio nazionale o estero e che non siano titolari di alcun beneficio a
titolo di sostegno alloggiativo o assegnatari di un alloggio di edilizia residenziale pubblica: saranno queste le categorie favorite dal contributo, che si inserisce nell’ambito delle politiche finalizzate
all’incremento dei residenti all’interno del Comune. Tra i requisiti, che il richiedente e tutti i componenti del nucleo familiare non siano residenti nel Comune di Lerici o, in alternativa, che il
richiedente sia residente nel Comune e sia componente di una coppia di futura formazione di età inferiore o uguale a 35 anni, che si impegni a unirsi in un nuovo nucleo familiare entro e non oltre i
12 mesi dalla data di presentazione della domanda. 

L’Amministrazione Comunale intende erogare a dieci famiglie un contributo economico annuo, pari a 2.400 euro, destinato al pagamento del canone relativo a un nuovo contratto di locazione. Il contributo, di durata quinquennale, avrà decorrenza dall’anno 2019 e, compatibilmente con le risorse a disposizione, potrà essere esteso fino a un numero massimo di venti famiglie.
I soggetti in possesso dei requisiti richiesti potranno presentare domanda per ottenere il contributo fino alle ore 12:00 del 30 settembre 2019, compilando il modulo predisposto dal Comune di Lerici e

reperibile all’Ufficio Rapporti con il Pubblico nell’orario di apertura al pubblico e sul sito istituzionale del Comune di Lerici. Le domande dovranno essere inviate in Comune tramite raccomandata a/r, posta elettronica certificata (pec) o consegnata a mano all’Ufficio Rapporti con il Pubblico. Sarà in seguito stilata una graduatoria che terrà conto dei diversi requisiti, a partire dal numero di componenti del nucleo familiare.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Comune di Lerici

Piazza Bacigalupi, 9
19032 Lerici
Tel. 0187 960213

Email: urp@comune.lerici.sp.it

www.comune.lerici.sp.it/

Ultimi da Comune di Lerici

"Il Comune di Lerici ha prestato sempre la massima attenzione alle problematiche che guardano alla dignità degli operai e dei cittadini di Muggiano". Leggi tutto
Comune di Lerici
Nell’atrio del Palazzo Municipale allestita una collettiva di pittrici locali. Leggi tutto
Comune di Lerici

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa