Battistini a De Ranieri: "Non offenda chi protesta contro il biodigestore" In evidenza

Secondo il Consigliere regionale, le parole del sindaco di Ameglia svelano le intenzioni della Giunta Toti.

Lunedì, 05 Agosto 2019 17:49
Andrea De Ranieri non si permetta di offendere chi legittimamente protesta contro un impianto impattante e che rischia di produrre un danno ambientale non trascurabile.

Definire una “cagata” le osservazioni mosse dai comitati e dalle Amministrazioni comunali interessate al Biodigestore di Saliceti è una mancanza di rispetto inaccettabile. Ciò soprattutto in considerazione del fatto che l’interesse ambientale, sanitario e naturalistico di Ameglia, Comune amministrato da De Ranieri, è strettamente connesso a quello di Santo Stefano e di Vezzano. Del resto tutta la vallata del Magra dipende dalla salute del suo fiume e dalla qualità delle acque che, tramite i pozzi di prelevamento, vengono distribuite nelle case di tutta la provincia.

Certamente le parole di De Ranieri, purtroppo, gettano definitivamente la maschera che celava le reali intenzioni della Giunta Toti. È inutile nascondersi dietro un dito. Il Sindaco di Ameglia è legato a doppia mandata al suo concittadino e Assessore regionale all’Ambiente Giacomo Giampedrone e, a meno che quest’ultimo non smentisca chiaramente, ogni parola o riflessione di De Ranieri è da considerarsi condivisa dalla maggioranza che governa la Liguria.

Noi continuiamo a schierarci con i cittadini e i sindaci di Arcola, Santo Stefano e Vezzano e a richiedere che il piano regionale dei rifiuti sia sottoposto ad una variante e dunque a Valutazione Ambientale Strategica. È solo all’interno di questo procedimento che si deve e si può aprire un’inchiesta pubblica per valutare tutti gli scenari possibili, le tecnologie applicabili e la quantità effettiva di rifiuti da trattare.


Francesco Battistini
Consigliere Regionale Italia in Comune

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Alessio Boi- Parla l'utente del gruppo Facebook che ha scritto il post: "Non l'ho fatto per cattiveria". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa