Santo Stefano, opposizione furiosa: "La maggioranza non c'è più, Sisti dia le dimissioni" In evidenza

Salta il consiglio comunale, i gruppi "Santo Stefano Popolare" e "Insieme per voltare pagina" accusano il sindaco.

Giovedì, 28 Novembre 2019 18:31

"Oggi Santo Stefano di Magra ha assistito ad uno spettacolo indecoroso!

Il Sindaco Sisti ha fatto mancare volutamente il numero legale al Consiglio Comunale, tenendo i suoi fedelissimi fuori dalla porta.

Incredibilmente, il Vice Sindaco Capetta ha acconsentito a tale rovinosa figura ed, infatti, la tragicommedia finale si è verificata al momento dell’appello dei presenti quando lui, uno degli esponenti più in vista della maggioranza, nonostante fosse fuori dall’aula consiliare, non è entrato.

L’opposizione invece, presente e compatta, ha assistito a questa sconcertante giravolta del Sindaco di minoranza, Paola Sisti.

Se il Consiglio si fosse svolto, le pratiche calendarizzate, variazione di bilancio, il project financing sul Parco Due Giugno e l’odg sulla chiusura della Ceramica Vaccari, avrebbero avuto un esito sfavorevole per la stessa maggioranza.

Le motivazioni addotte dal Sindaco Paola Sisti, di fronte al Consiglio Comunale ed ai molti cittadini presenti, sono state strumentali e pretestuose, addirittura paventando il blocco degli stipendi dell’intera macchina comunale se la variazione di bilancio non fosse stata approvata!

Questo è l’ultimo atto di una tragedia iniziata tre anni fa, il giorno stesso in cui il Sindaco si è insediato.

Infatti, in poco tempo, ha perso rappresentanti consiglieri della sua maggioranza, il Vicesindaco ed oggi abbiamo la palese conferma che l’arroganza politica, e di conseguenza la mancanza di lungimiranza, non ha portato il “vento di cambiamento” che prometteva in campagna elettorale.

La sua posizione di crisi sta mettendo a dura prova la pazienza di migliaia di cittadini che aspettano la soluzione alle emergenze del nostro Comune. Chiediamo al Sindaco un gesto nobile: le sue dimissioni".

I gruppi consiliari
SANTO STEFANO POPOLARE
Francesco Ponzanelli, Alberto Monticelli, Pietro Serarcangeli
INSIEME PER VOLTARE PAGINA
Emilio Ratti, Paola Lazzoni

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Dopo il crollo del ponte di Albiano tutto il traffico si sta riversando sulla Ripa: "Situazione drammatica per questo oggi abbiamo deciso di manifestare" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Salgono le sorveglianze attive nello spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa