Congresso PD, Barli: "Aprire cantiere per vera casa comune"

Sono solo 4 i dirigenti Spezzini che hanno diritto di voto all'Assemblea nazionale del Partito Democratico: il ministro all 'Ambiente Andrea Orlando, il Senatore Massimo Caleo e gli ex assessori provinciali Federico Barli e Paola Sisti.

Venerdì, 10 Maggio 2013 23:07

"Sono impegnato nella campagna elettorale del Senatore Ignazio Marino alla carica di Sindaco di Roma e non ho avuto il tempo di partecipare alla riunione dei delegati liguri" - dichiara Federico Barli - "Con domani si aprirà il percorso del congresso, credo debba creare un nuovo soggetto politico di tutta la sinistra e di tutti i moderati che guardano a sinistra. Non solo una semplice sommatoria tra Pd e Sel, ma molto di più. Vorrei aprire il cantiere per una vera casa comune e la fine di quelle correnti che attualmente governano il Pd, perchè solo riaffermando la vocazione maggioritaria il partito democratico può avere un futuro altrimenti credo che la logica del kebab lo assotiglierà sempre di più, solo superando le vecchie logiche sclerotizzate si può rigenerare quel tessuto politico sano di militanza e passione politica, sosterrò le tesi di chi vorrà dare più peso ai nostri elettori e proporrà di scegliere attraverso la consultazione democratica degli iscritti. Primarie tematiche per ogni decisione e non più solo esclusivamente comitati elettorali sui nomi. Spero che ci sia un dibattito vero perchè un pacchetto preconfezionato mortificherebbe militanti ed elettori".

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Partito Democratico

Il Partito Democratico scioglie la riserva sulla figura del medico di guerra spezzino: "Nome autorevole". Leggi tutto
Partito Democratico
Si inaugura così una fase di ascolto nei confronti di tutte le persone under 35 rispetto alla qualità di vita e alle problematiche della città e della provincia. Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa