"Dal Governo una somma insufficiente per aiutare le persone in difficoltà" In evidenza

Sarzana Popolare critica l'intervento del Governo.

Martedì, 07 Aprile 2020 11:00

"Nella giornata di mercoledi scorso il gruppo del coordinamento di Sarzana Popolare si è riunito in Videoconferenza Skype, (evitando cosi assembramenti e contatti fisici diretti) per esaminare le nuove misure adottate dalla nostra amministrazione in favore delle persone che, in occasione dei provvedimenti Covid adottati a livello nazionale, hanno perso il lavoro o sono stati costretti a chiudere la propria attività o il proprio negozio", così in una nota il gruppo di Sarzana Popolare.

"Abbiamo apprezzato ed espresso un giudizio positivo in ordine alla rapidità con cui la Giunta Comunale, ed il responsabile del servizio finanziario, dottor Giuliano Caso, hanno indicato alla cittadinaza le modalità ed i requisiti per poter accedere al buono spesa dando una risposta celere alle esigenze più importanti e prioritarie delle famiglie diventate indigenti che si sommano a quelle già conosciute e regolarmente aiutate dai servizi sociali che allo stesso modo abbiamo ringraziato".

"Peraltro, abbiamo espresso il nostro rammarico e disappunto in ordine alla decisione presa dal Governo nazionale poiché questo ha trasferito ai comuni liguri e precisamente al Comune di Sarzana una somma assolutamente insufficiente per aiutare, in maniera efficace ed efficiente, le nuove e numerose persone da poco colpite da licenziamenti e chiusure di attività che risiedono nella nostra comunità".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Palmaria Covid free?

Sabato, 11 Luglio 2020 20:54 cronaca-porto-venere
Pazza estate 2020: nel litorale spezzino il Covid viene vissuto senza una linea di buonsenso condiviso. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
La zona della Castellana e Muzzerone oramai è infestata dai cinghiali di taglia grossa, e gli abitanti hanno pure paura di uscire alla sera. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa